Rediscovered. Opere per Pianoforte

Compositore: Antonin Reicha
Interpreti: Ivan Ilic
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Chandos
Data di pubblicazione: 1 settembre 2017
  • EAN: 0095115195024
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 21,90

Venduto e spedito da IBS

22 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Antonín Reicha (1770-1836): Grande Sonata in do maggiore; Tre brani da Practische Beispiele (Fantaisie sur un seul accord (n. 4); Capriccio (n. 7); Harmonie (n. 20)); Sonata in fa maggiore su un tema di Mozart; Étude op. 97 n.1.
Il pianista serbo-americano – ma residente a Parigi – Ivan Ilic ha firmato di recente un contratto di esclusiva con la Chandos per realizzazione di diversi dischi, un risultato molto lusinghiero raggiunto dopo la pubblicazione di due titoli dedicati a Godowsky e a Feldman salutati con unanime entusiasmo dalla stampa specializzata di tutto il mondo. Il primo progetto discografico che Ilic porterà avanti per l’etichetta inglese riguarda una serie incentrata sulle opere pianistiche del compositore boemo Antonín Reicha, contemporaneo e amico di una vita di Beethoven. Sebbene oggi sia conosciuto soprattutto per il grande contributo che diede allo sviluppo del genere del quintetto per fiati, Reicha compose un gran numero di opere per pianoforte, la maggior parte delle quali non è mai stata registrata. Questi lavori ci sono pervenuti grazie a una serie di manoscritti custoditi presso la Bibliothèque Nationale de France e sono stati pubblicati in edizione critica solo di recente. Proponendo le prime registrazioni mondiali della Grande Sonata in do maggiore, della Sonata in fa maggiore e di tre brani tratti dalla raccolta Practische Beispiele, questo primo volume consente di apprezzare lo stile al tempo stesso autorevole e originale di Reicha, la cui produzione pianistica costituisce una valido complemento e permette di contestualizzare meglio le sonate per pianoforte di Haydn e di Beethoven. Questo disco è stato realizzato in coproduzione tra la Chandos, la Radio della Svizzera RTS e il Palazzetto Bru Zane – Centre de Musique Romantique Française di Venezia.