Regina senza corona di Thomas Schlamme - DVD

Regina senza corona

Miss Firecracker

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Miss Firecracker
Paese: Stati Uniti
Anno: 1988
Supporto: DVD

€ 4,59

Venduto e spedito da Vecosell

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 4,59 €)

Camille non è soddisfatta della sua vita. Per riscattarsi si iscrive ad un concorso di bellezza, seguendo le orme di sua cugina Elain, in passato vincitrice dello stesso concorso. Anche se tutto potrebbe finire con una enorme delusione Camille vede la vittoria come l'unica possibilità per scappare dalla piccola città in cui vive.
  • Produzione: Minerva, 2016
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 103 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Tim Robbins Cover

    Propr. Timothy Francis R., attore e regista statunitense. Figlio d'arte, cresce in un clima vivace e fortemente politicizzato. Studia teatro all'ucla e fonda il gruppo teatrale Actors' Gang. I primi consensi critici al suo talento sottile e incisivo arrivano con il thriller Dentro la grande mela (1988) di T. Bill e con l'inquietante Allucinazione perversa (1990) di A. Lyne. L'intelligenza e la capacità di immedesimarsi in caratteri diversi lo rendono divertente in Erik il vichingo (1989) di T. Jones, disarmante in Mister Hula Hoop (1994) di J. Coen e perfido in I protagonisti (1992) e America oggi (1993) di R. Altman. Come regista si distingue per le storie di impegno civile come Bob Roberts (1992) e Dead Man Walking - Condannato a morte (1995). Nel 2003 la sua intensa interpretazione del... Approfondisci
  • Mary Steenburgen Cover

    "Attrice statunitense. Interprete versatile e sensibile, spesso impegnata in ruoli di donna dall'apparenza fragile ma dal carattere deciso e volitivo, debutta sul grande schermo nel 1978 in Verso il Sud di J. Nicholson; il suo volto delicato e la sua grinta recitativa si impongono in breve tempo e nel 1979 recita a fianco del futuro marito M. McDowell in L'uomo venuto dall'impossibile di N. Meyer. La consacrazione arriva con il premio Oscar per la miglior attrice non protagonista ottenuto con Una volta ho incontrato un miliardario (1980) di J. Demme cui seguono, tra gli altri, Ragtime (1981) di M. Forman, Commedia sexy in una notte di mezza estate (1982) di W. Allen e Omicidio allo specchio (1987) di A. Penn. Negli anni '90 spicca l'insolito ruolo di spietato e cinico avvocato in Philadelphia... Approfondisci
  • Scott Glenn Cover

    Attore statunitense. Ex marine, fa il cronista di nera, finché non si iscrive all'Actor's Studio. Se il cinema all'inizio gli offre piccoli ruoli in film importanti (uno dei militari fedeli a Kurtz in Apocalypse Now, 1979, di F.F. Coppola), si mette in luce nel 1980 con Urban Cowboy di J. Bridges, in cui interpreta il rivale di J. Travolta. Si ritaglia così una nicchia nel cinema statunitense, occasionalmente come eroe (Silverado, 1985, di L. Kasdan), più spesso come individuo dalla morale ambigua (Caccia a Ottobre Rosso, 1990, di J. McTiernan), incarnando – con il volto granitico e il fisico asciutto – personaggi taciturni e solitari, poco propensi alle relazioni sociali (il superiore di J. Foster in Il silenzio degli innocenti, 1991, di J. Demme). Approfondisci
Note legali