Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

copertina

Il Regno di Mezzo: La Maledizione

Phoenix Grey

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: ?Babelcube Inc.
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 461,22 KB
  • EAN: 9781071527153

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Will si rifiutò di ammettere all'impiegata delle Risorse Umane della Radical Interactive di non aver mai giocato al loro MMORPG in realtà virtuale di debutto, Il Regno. Da quello che aveva potuto osservare in alcuni video e sentire in alcune recensioni, il gioco faceva schifo. Dopo il fallimentare tentativo da parte della compagnia di entrare nell'idustria dei video giochi, avevano cambiato obiettivo concentrandosi su programmi educativi su scala minore.

Essere un beta tester per la Radical Interactive non era il lavoro dei sogni che Will si era immaginato, ma aveva sperato che lo avrebbe aiutato ad infilare un piede nella porta per diventare un giorno un grafico per la compagnia. Compilando gli ultimi documenti per l'assunzione, non si era accorto che stesse letteralmente cedendo la sua vita per iscritto.

Essendo ora una fenomenale compagnia di successo, la Radical Interactive stava lavorando a qualcosa a porte chiuse che avrebbe potuto cambiare per sempre l'industria medica e quella dei video giochi. Il Regno era rinato. L'unico problema era che non si trattava di un gioco — perlomeno non per quelli intrappolati al suo interno.

Abbandonato in un mondo fantasy pieno di mostri da incubo, impressionante magia e molta più distanza da coprire a piedi di quanta Will si credesse fisicamente capace di poter percorrere, essendo un semplice impiegato nerd, dovrà navigare attraverso i perigli del Reame e svelare il mistero di come sia arrivato lì e di come uscirne. La fantasia incontra conseguenze della vita reale in un gioco che potrebbe significare la differenza tra la vita e la morte. Ma prima, Will dovrà riuscire a smettere di essere un pivello...

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali
Chiudi