Topone PDP Libri
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Resto a vivere a Palermo... forse!
6,65 € 7,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+70 punti Effe
-5% 7,00 € 6,65 €
disp. in 4 gg lavorativi disp. in 4 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,65 €
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Resto a vivere a Palermo... forse! - Mauro Li Vigni - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Resto a vivere a Palermo... forse! Mauro Li Vigni
€ 7,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Dettagli

2006
1 gennaio 2006
112 p.
9788872310939

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
FABRIZIO
Recensioni: 5/5

A partire da vicende autobiografiche, fulcro di ogni racconto, l’autore trova il modo di lanciare un accorato grido di dolore per la sua città, impantanata in una melassa agrodolce. “Resto a vivere a Palermo… forse!”, naturale continuazione del precedente “Vado a vivere a New York… e poi torno”, vuole essere una riflessione divertita sui palermitani e il loro modo particolare di intendere la vita, i luoghi di villeggiatura, il lavoro, la scuola, i rapporti con gli altri… . La narrazione scorre veloce grazie a un linguaggio intriso di humor e di battute al vetriolo, al quale l’autore ci aveva abituato nel suo libro d’esordio. Lo sguardo, quasi rassegnato, sugli episodi ridicoli di una vita quotidiana che appartiene a tutti, fa sorridere ma ci offre anche l’occasione per riflettere su cosa dobbiamo migliorare di noi stessi. In fondo si tratta di capire se il futuro, in qualità di città europea, ci riguarda ancora oppure no.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore