DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Reti di possibilità. Quando la pedagogia incontra le prassi sanitarie

Stefano Benini

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 8 marzo 2016
Pagine: 200 p.
  • EAN: 9788891729743
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 24,00

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Reti di possibilità. Quando la pedagogia incontra le prassi ...

Stefano Benini

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Reti di possibilità. Quando la pedagogia incontra le prassi sanitarie

Stefano Benini

€ 24,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Reti di possibilità. Quando la pedagogia incontra le prassi sanitarie

Stefano Benini

€ 24,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le riflessioni che si sviluppano in questo libro transitano lungo i territori di confine tra l'educativo e il sanitario: il lavoro si rivolge a tutti gli operatori sanitari - ma anche a quelli dell'educazione - che costantemente si misurano con i pensieri e le azioni che compongono quella che viene definita l'esperienza immateriale della cura. Oggetto di particolare attenzione è l'epistemologia della cura sanitaria indagata nella prospettiva della complessità. Arrivare a comprendere se la medicina sia scienza oppure servizio; portare i medici e tutti gli operatori sanitari a elogiare il dubbio e l'umiltà nel corso del loro esercizio professionale che si dirige nella tensione tra la cura-basata-sull'EBM e quella-basata-sulla-persona-curata, sono alcune delle sfide che vengono raccolte. Vengono proposte alcune "buone pratiche pedagogiche" in sanità, in riferimento ai contributi di alcuni pedagogisti italiani che in questi ultimi anni si sono dedicati alla formazione del personale sanitario e allo sviluppo della corrente della pedagogia medica. L'opera presenta la prospettiva del problematicismo pedagogico di Giovanni Maria Bertin calata nei contesti sanitari. Le categorie dell'esperienza, dell'inattualità, del conflitto, del dialogo e dell'empatia, così come la possibilità di scegliere il proprio progetto di vita e di cura anche nella malattia, vengono analizzate con l'intento di promuovere la pedagogia dello scarto e della resistenza.

Indice

Premessa
Le direzioni della cura sanitaria
(Tra servizio e scienza; Quale scienza per la medicina?; Quale servizio per l'arte della cura?)
Non di sole evidenze: i lati incerti e complessi dell'ars curandi
(Curando tra le ombre: elogio dell'incertezza e dell'umiltà; Sulle vie del dubbio; Le cure basate sulle evidenze: coordinare tante teste e tante opinioni; Per una cura sicura; Forze e debolezze del curare per prove ed evidenze; La clinica basata sulla "persona curata"; "Non c'è malato che sia uguale all'altro"; Malati complessi e gestione della cura delle complessità; Il complesso in sanità; La complessità del sistema-uomo; Malattie e malati complessi; Gli orizzonti della Systems Medicine)
Conoscere per curare transitando "territori di confine"
(Verso una convergenza dei saperi; Per costruire la conoscenza; Saperi "in situazione"; Pensare in modo globale; Sconfinare e connettersi ai tanti saperi)
Finestre in dialogo: l'incontro tra scienze mediche e pedagogia
(I presupposti al dialogo; Scienze dell'uomo per l'uomo; Uno sguardo al passato: i medici educatori e il loro impegno pedagogico; Il dott. Itard: medico ed educatore del sauvage; Donna, medico e pedagogista: Maria Montessori; Ovide Decroly, il medico-educatore degli "irregolari"; Sconfinare, incontrarsi e traghettare sulle scie delle scienze bioeducative; Una grande opera in movimento: il cervello; L'opera scultrice dell'educazione; Educare alle connessioni mente-corpo-significati-contesti; Curare il "completamente biologico" e il "completamente umano")
Il contributo della pedagogia alla cura sanitaria
(Connessioni e orizzonti di reciprocità: il contributo della pedagogia alla cura sanitaria; Quando l'educativo si dissolve nel sanitario; Verso la definizione di uno statuto pedagogico sanitario; Ricercare significati: narrare e riflettere i fatti sanitari; Per una valorizzazione degli aspetti immateriali della cura; Quando le narrazioni vengono raccontate (e ascoltate) nei territori della medicina "Pensare i pensieri": sviluppare pratiche di riflessività)
Quando il problematicismo pedagogico si cala nei contesti sanitari
(Filosofie e posture inattuali; Promuovere ragioni problematicistiche e abbandonare visioni dogmatiche; Il valore dell'esperienza e il superamento delle antinomie; Oltre il conflitto: promuovere il dialogo e l'empatia; Scegliere il proprio progetto di cura e di vita in direzione del possibile; Per una medicina che elogia la pedagogia dello scarto e della resistenza)
Bibliografia
Note legali