The Revolt of the Masses

Jose Ortega y Gasset

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: WW Norton & Co
Anno: 1994
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 192 p.
Testo in English
Dimensioni: 211 x 140 mm
Peso: 160 gr.
  • EAN: 9780393310955
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 15,40

Venduto e spedito da Riviera Europa

Solo 2 prodotti disponibili

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO INGLESE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Social upheaval in early 20th-century Europe is the historical setting for this seminal study by the Spanish philosopher, Jose Ortega y Gasset. Continuously in print since 1932, Ortega's vision of Western culture as sinking to its lowest common denominator and drifting toward chaos brought its author international fame and has remained one of the influential books of the 20th century.
  • Jose Ortega y Gasset Cover

    (Madrid 1883-1955) filosofo e saggista spagnolo. Nella sua concezione del reale, fondamentalmente irrazionalistica e vitalistica, il problema della radicale insicurezza dell’individuo viene connesso col problema della crisi della civiltà, di cui O. y G. è stato un acuto interprete. Notevole il suo influsso sulla cultura spagnola e ispano-americana del Novecento. Fondò e diresse la «Revista de Occidente», con cui contribuì all’apertura della Spagna alla cultura internazionale di matrice liberale e agli interessi artistici e letterari. Tra le sue opere vanno ricordate: Osservazioni sopra Don Chisciotte (Meditaciones del Quijote, 1914); Spagna invertebrata (España invertebrada, 1921); Il tema del nostro tempo (El tema de nuestro tiempo, 1923); La disumanizzazione dell’arte (La deshumanización... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali