Categorie

Kevin Phillips

Traduttore: R. Merlini
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2005
Pagine: 682 p. , Rilegato
  • EAN: 9788811600169

L'autore è un pubblicista di estrazione repubblicana, ex consigliere politico di Nixon in quanto interprete delle aspirazioni "neopopulistiche" della classe media. Dalla fine degli anni ottanta, deluso dal reaganismo, Phillips è approdato a una critica radicale del neoliberismo, sempre in nome delle classi medie calpestate dalla vocazione "dinastica" dei Bush e della leadership repubblicana. Contemporaneamente, ha sfornato ponderosi affreschi come questa "storia politica dei ricchi d'America", ora tradotta con una lucida premessa di Michele Salvati, ove il libro è definito come "una mappa storica della saga americana della grande ricchezza (...) dall'origine degli Stati Uniti - sino a oggi". Mappa utilissima per informazioni e spunti, frutto dell'abilità con la quale l'autore attinge da diverse discipline (storia, economia, sociologia e scienza politica), il lavoro evidenzia la problematicità della relazione fra "capitalismo e democrazia". Restano, però, un senso di frammentarietà e di mancato confronto con la letteratura storiografica e sociologica recente sul rapporto fra democrazia, grandi interessi e società. Tale confronto forse avrebbe consentito di superare il suggestivo, ma datato, schema di Arthur Schlesinger jr sull'alternarsi di cicli di predominio dell'interesse privato e di recupero della dimensione pubblica; schema che Phillips, pur con molti interessanti approfondimenti sull'intreccio economia-politica, sembra in sostanza sottoscrivere.

Ferdinando Fasce