La ricerca onirica di Vellitt Boe

Kij Johnson

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Luca Tarenzi
Editore: Hypnos
Collana: Visioni
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 14 marzo 2018
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788896952689
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 7,74

€ 12,90
(-40%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La ricerca onirica di Vellitt Boe

Kij Johnson

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La ricerca onirica di Vellitt Boe

Kij Johnson

€ 12,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La ricerca onirica di Vellitt Boe

Kij Johnson

€ 12,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel Collegio Femminile di Ulthar, la fuga della giovane Claire Jurat scatena una successione di eventi che porteranno l'avventurosa professoressa Boe a un lungo viaggio nelle Terre del Sogno, lande abitate dalle creature più incredibili e mirabolanti, dagli agili e ipnotici zoog ai giganteschi e mostruosi gug sino ai cannibali ghoul. La più fantastica e immaginifica creazione di H.P. Lovecraft, rivive in questo romanzo breve di Kij Johnson, che non solo va ad arricchire il corpus di storie sulle mitiche Dreamlands lovecraftiane, ma racchiude anche una profonda riflessione sulla condizione femminile.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2
di 5
Totale 2
5
0
4
0
3
0
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sandro Gramm. '74

    24/01/2019 09:05:15

    Novella che non convince, la Johnson riprende le tematiche del ciclo del sogno di Lovecraft ma senza quel senso di pathos, mistero e inquietudine tipiche del grande scrittore di Providence. Il tono risulta troppo leggero e disincantato, e poi personalmente non ho quasi mai apprezzato questo tipo di operazione letteraria, tranne qualche rarissima e originale interpretazione dei migliori lavori di Lovecraft. Poi il fatto di sostituire il sognatore R. Carter con alcune sognatrici, come per affermare un certo tipo di femminismo, be' questo si commenta da solo. Sono tante le accuse rivolte al grande solitario, in questo caso la misoginia, ma anche razzismo, fascismo, omofobia, impotenza sessuale e diverse sciocchezze ancora, era di certo un convinto conservatore, e su questo si può ampiamente discutere, ma speculare ignobilmente sulle sue idee per poi saccheggiare i suoi lavori migliori, personalmente la ritengo un'operazione scorretta. Ma è in generale questa collana minore di una piccola ma grande casa editrice che non ha convinto i lettori più esperti, e difatti il resoconto delle vendite pubblicato sul sito della Hypnos ne testimonia il fallimento. Sinora sono state pubblicate otto novelle, di cui solo due di grande valore artistico, l'ultimo numero dedicato al canadese R. Gavin, ottima novella weird esoterica e la stupenda "Discesa in Egitto" del grande Blackwood che come speravo è quasi esaurita, a testimonianza che la qualità paga sempre. Le altre sei novelle invece hanno molto deluso, dalla prima uscita di L. Lewellyn, sino a Rasnic Tem, Barron, La Valle e la Johnson, ripropongono sempre le solite tematiche lovecraftiane, ostentando una presunta originalità che in realtà maschera la pochezza artistica di questi lavori, solo l'opera di Ballingrud è valida per originalità, ma difetta in modo grossolano di stile e atmosfera. Troppa attenzione per realizzare questa collana, alla narrativa di genere statunitense e purtroppo anche ai soliti farlocchi premi letterari.

  • User Icon

    Sandro Gramm. '74

    23/01/2019 17:09:16

    Un'altra rivisitazione (basta...) dei miti di Lovecraft, stavolta si tratta del suo straordinario ciclo del Sogno. Troppo disincantato e leggero l'approccio dell'autrice, quindi la novella risulta priva di pathos, poi il fatto di reinventarla in chiave femminista, in cui al posto del sognatore Carter, vi sono invece le sognatrici, be' questo si commenta da solo. Sono le solite strumentali critiche ad uno scrittore immenso, accusato spesso ingiustamente di razzismo, misantropia, impotenza sessuale, omofobia, fascismo e quant'altro, naturalmente tutte inutili e gratuite cattiverie, Lovecraft era si conservatore, e su questo si può discutere, ed anche in questo caso si esagera speculando, saccheggiando però i suoi lavori migliori, cosa tanto di moda in questo tipo di narrativa sin dalla sua prematura scomparsa. Ma è questa collana che finora non ha convinto i lettori, specialmente i più esperti. Sino ad ora otto numeri, di cui l'ultimo di R. Gavin e "Discesa in Egitto" di Blackwood (che infatti risulta quasi esaurito) sono gli unici di grande qualità, per il resto, le altre sei novelle sono davvero poca cosa, La Valle, la Johnson, Rasnic Tem, Barron e la Llewellyn ripropongono con alterna efficacia le solite tematiche lovecraftiane, credendo però di apparire originali, mentre Ballingrud di certo è più originale, ma lo stile e l'atmosfera sono decisamente pietosi e rozze. Troppa attenzione alla contemporanea narrativa americana di genere, e ai numerosi, inattendibili e faziosi premi letterari, e questo fa si che s'importino dagli Stati Uniti opere scadenti, ed è un vero peccato perchè questa piccola grande casa editrice milanese, ha pubblicato negli ultimi dieci anni opere meravigliose, ed è composta da persone competenti e molto preparate che hanno tutta la mia stima e gratitudine. Perciò dalla Hypnos mi aspetto sempre il meglio, anche in una collana minore come questa.

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali