Categorie

James Patterson

Editore: TEA
Collana: Best TEA
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
Pagine: 392 p. , Brossura
  • EAN: 9788850238279
Disponibile anche in altri formati oppure usato:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    NicolaAgrelli

    20/02/2014 12.57.21

    Un romanzo al cardiopalma! E' la prima opera che ha come protagonista Cross ma anche il primo libro che leggo di Patterson. Mi ha convinto, quasi totalmente. La storia è ben costruita, anche se toruosa, i colpi di scena non mancano e sembra quasi di vivere la storia in prima persona, direttamente sul campo. La scelta di spalmare la vicenda su due anni ha il pregio di rendere tutto più realistico e convincente. la scrittura è basata su una semplice duttilità, alternando linguaggio terso, descrittivo e riflessivo, ad azione e suspance. La psicologia la fa da padrone, bello il gioco tra Soneji e Cross, anche se sembra di assistervi dall'alto, non riuscendo a vivere lo scontro mentale sulla propria pelle, anzi nella propria testa. Cross è un personaggio splendido e pieno di risvolti, molto più simile a Soneji, di quanto si pensi. Bello, un ottimo romanzo, da leggere tutto d'un fiato (l'ho letto in 24h)! Consigliatissimo.

  • User Icon

    mary

    15/01/2009 16.06.20

    questo libro mi è piaciuto molto. e' pieno di colpi di scena. molto interessante il giochino psicologico che sonegj fa con alex cross, con cambi di personalita' e l'inevitabile colpo di scena finale. si legge sempre molto bene e patterson scrive sempre molto discorsivo.

  • User Icon

    andrea

    11/01/2009 18.19.52

    carino, come sempre si lascia leggere velocemente. Personalmente l'ho trovato un po' esagerato, continuo a non essere un grande amante di Alex Cross.

  • User Icon

    Valerio

    18/06/2005 17.32.02

    Un discreto thriller, anche se dopo aver letto il seguito, Il Collezionista, mi aspettavo di più, sicuramente più azione e meno psicologia, che invece qui abbonda. Il protagonista, Alex Cross, è un detective ben caratterizzato e i suoi sentimenti emergono bene dalle pagine, il suo coinvolgimento personale nelle indagini è palpabile e traspare con chiarezza, sicuramente è lui il punto di forza del libro, un duro dal cuore tenero che ama i bambini, si commuove con facilità e ha scelto di rimanere a vivere nel malfamato quartiere dove è cresciuto insieme alla vecchia e saggia nonna (Nana Mama, un altro personaggio azzeccato) e i suoi due piccoli e tenerissimi bambini. Il cattivo invece non mi è piaciuto, un folle psicopatico dalla mente contorta ma lucidissima che pensa e mette in atto piani fin troppo irrealizzabili e si nasconde da anni dietro una vita normale senza che nessuno se ne sia accorto… La parte iniziale e quella finale sono buone, invece lenta, prolissa e sproporzionata quella centrale, che toglie ritmo e fluidità alla narrazione. Inoltre il finale non mi è piaciuto e né mi ha convinto: molto triste, oltre che profondamente ingiusto, lascia un senso di amarognolo. Comunque, essendo il primo libro della serie, non si può bocciare completamente, anche se un po’ di delusione resta.

  • User Icon

    Lollo

    20/03/2003 14.36.50

    Ho visto il film (osceno!)ed ero titubante se leggere il libro oppure no;fortunatamente l'ho fatto e ho trovato un altro capolavoro di Patterson da gustarsi dalla prima all'ultima pagina.Non scrivete più sulla copertina di un libro "da questo romanzo è tratto il film....",piuttosto che invogliare alla lettura potrebbe avere un effetto completamente opposto.

  • User Icon

    manu

    14/08/2002 20.32.13

    E' molto avvincente come libro, l'ho letto nel giro di 4 giorni, non volevo mai smettere di divorare quelle pagine.... Ora credo che incomincerò a conoscere meglio l'autore.

  • User Icon

    ale

    23/05/2002 12.02.36

    questo è un libro fantastico,pur conoscendo il volto dell'assassino subito,nelle ultime pagine ti fai delle domande:dovè Maggie Rose?Ma chi la rapita realmente? p.s.non guardate il film dal libro prende solo i nomi(w Soney)

  • User Icon

    doria

    28/12/2001 14.33.14

    Ben scritto ma molto prevedibile e poi la letteratura ci ha abituati a più enigmatici e affascinanti "bambini cattivi",Soneji al confronto è una mezza tacca!

  • User Icon

    Massimo

    15/11/2001 23.58.50

    Non perdete tempo con il film, che è osceno, ma buttatevi su questo libro! veramente avvincente! evviva Cross, evviva Soneji

  • User Icon

    Cristian

    12/11/2001 13.46.46

    Bello! A parte il fatto che forse i giochi si svelano un po' presto, la storia è molto avvincente; molto belli anche i giochini psicologici tra Soneji e Cross, che lasciano il dubbio fin quasi alla fine sulla malattia mentale.

  • User Icon

    aranbanjo

    19/10/2001 12.48.35

    Una bella storia raccontata bene. Forse si capisce un po' troppo presto dove Patterson vuole arrivare a parare, ma vale la pena leggerlo!

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione