Riff Raff. Meglio perderli che trovarli

(Riff Raff)

Titolo originale: Riff Raff
Regia: Ken Loach
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1991
Supporto: DVD

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
Stevie, dopo aver scontano una condanna in carcere per furto, trova lavoro in un cantiere edile di Londra dove operai di ogni età e colore sono sfruttati in condizioni inumane e scarse misure di sicurezza. Dall'incontro con Susan, aspirante cantante, nasce una relazione travagliata. Quando un operaio muore, cadendo da un impalcatura, tutta la frustrazione e la rabbia di Stevie esploderanno.

Tra ironia e tragedia Loach mostra una visione realistica della Gran Bretagna sotto la signora Thatcher attraverso la metafora di un cantiere edile.

Trama
Un buon film e allo stesso tempo semplice. Il protagonista è Steve che, uscito di galera, va a lavorare a Londra. Gli altri operai lo accolgono bene e lo aiutano a trovare alloggio in una casa popolare. Conosce una ragazza. I problemi di cantiere sono molti: dalla mancanza di igiene all'assenza di sicurezza. Ci sono un arresto e un licenziamento entrambi ingiusti e quando un'impalcatura cede e muore un operaio, la vendetta sarà pesante. Ottima la colonna sonora di Stewart Copeland, autore già di Rusty il selvaggio di Coppola ed ex batterista dei Police.

  • Produzione: BiM, 2007
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Durata: 94 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,77:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste: Intervista a Ken Loach