Categorie

Lucy Dillon

Traduttore: S. Caraffini
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2011
Pagine: 488 p. , Rilegato
  • EAN: 9788811686583

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Isa

    03/09/2013 19.41.29

    Romanzo scorrevole e divertente per gli amanti degli amici a quattro zampe ma anche per quelli che credono di non amarli! I

  • User Icon

    Alessandra

    26/09/2012 17.24.42

    Un bel libro, leggero, piacevole e commovente; forse un po'esagerata la esegesi della zia, ma comunque apprezzabile e scorrevole. Consiglio

  • User Icon

    Megant

    07/08/2012 13.40.46

    Rachel è ad un punto cruciale della sua vita: ha appena perso il lavoro e chiuso una storia di 10 anni con un uomo sposato. In più scopre di essere l'unica erede della zia Dot. Così da sofisticata PR della City si ritrova in una grande casa di campagna a dover mandare avanti il canile-pensione per cani a cui sua zia aveva dedicato tutta la sua vita rinunciando persino a matrimonio e figli. Ogni cane ha la sua storia, spesso straziante, che si intreccia con le storie più o meno complicate delle volontarie del canile e con quella della vecchia zia, ricostruita attraverso i suoi effetti personali. Da questo intreccio il lettore viene totalmente rapito e si ritrova a macinare pagine una dietro l'altra per sapere come andranno a finire le varie vicende, che siano canine o umane. L'inizio è un po' più lento ma già dopo poche pagine si impenna e diventa impossibile non partecipare emotivamente alle vicende. Anche perchè l'affinità con la protagonista aumenta via via che lei si "scongela" e si fa coinvolgere dai problemi del canile e dalle vite degli altri personaggi. Molto enfatizzato l'amore incondizionato che ti può dare un cane ma affronta con sufficiente concretezza anche i lati meno poetici dell'avere un cane (l'impegno necessario, quanto ti cambia la vita, le responsabilità che ti porta) scoraggiando il lettore tentato di prendere un cane sull'onda emotiva di un bel libro che ha letto. Nel complesso devo dire che mi è piaciuto molto di più di quanto avessi immaginato dalle prime pagine del libro.

  • User Icon

    SUSANNA

    24/07/2012 22.52.29

    Splendido. Tenero senza essere mieloso. Mi ha aiutato a sorridere dopo un brutto periodo e mi ha dato molti spunti di riflessione grazie ad alcuni eventi in comune con la protagonista. I cani:l'unico affetto che non ci abbandona mai. Libro veramente toccante; un tributo a questi splendidi animali spesso abbandonati e maltrattati e un inno alle adozioni. Libro ben scritto. Lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    Tiziana

    10/04/2012 14.33.18

    tenero e meno retorico di tanti altri libri sui cani abbandonati. lettura scorrevole e discretamente piacevole. manca di introspezione, per cui i personaggi più convincenti risultano gli animali, così amici, compagni, portatori di conforto e dedizione. che possano sempre essere amati quanto sanno amare!

  • User Icon

    Loretta

    09/04/2012 17.36.08

    Questo libro mi ha affascinato dalla prima all'ultima pagina. Ti porta in questo rifugio dove le vite delle persone vivono in parallelo con le vite di adorabili animali e questo luogo diventa per gli inglesi che lo frequentano, una seconda casa. Bello ritrovarsi, dopo una lunga passeggiata, accanto al camino a bere una tazza di te mentre vengono narrate le diverse vicende dei personaggi. Questa lettura mi ha scaldato il cuore e l'ho regalato ad amiche che come me amano gli animali e da loro ho ricevuto solo apprezzamenti. Da consigliare assolutamente!!!

  • User Icon

    mgf

    20/02/2012 13.50.56

    libro piacevole da leggere però la conclusione mi è sembrata un po' affrettata

  • User Icon

    lara

    14/12/2011 22.38.42

    un libro che affascina dalla prima pagina, dolce come una carezza, caldo come una tazza di buon te.

  • User Icon

    eLy

    05/11/2011 15.10.06

    Mi aspettavo molto di più da questo libro...la lettura è molto lenta, ci sono molti passaggi che non aiutano a procedere nella lettura. sembra un libro un po' inconcludente

  • User Icon

    Dave

    05/09/2011 13.08.50

    Ottima storia "scalda cuore" piacevole da leggere a tratti divertente, a tratti commuovente senza essere drammatica

  • User Icon

    Nimue76

    25/08/2011 20.00.33

    Mi aspettavo una libro di natura diversa dall'idea che mi ero fatta leggendo la trama, invece la storia e' risultata un po' lenta e sottotono, il tutto aggravato da una serie di refusi che ne rendono la lettura anche piu' lenta !!!!!

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione