Rischio a due

(Two for the Money)

Titolo originale: Two for the Money
Regia: D. J. Caruso
Paese: Stati Uniti
Anno: 2005
Supporto: DVD

€ 5,50

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    MAX

    20/02/2009 13:14:27

    SCONSIGLIATO, IL FILM PEGGIORE DI AL PACINO

  • User Icon

    massimo

    25/12/2006 23:19:43

    Non mi ha entusiasmato. Trama contorta e minimalista. Ascesa e caduta di un esperto in scommesse USA ? E a noi (europei) checcefrega ? E' interessante vedere come sprecare un cast del genere (con una Rene' Russo straordinariamente invecchiata ...OK ha più di 50 anni, ma insomma ..)

  • User Icon

    Meli

    19/11/2006 19:08:40

    Io ho trovato questo film molto bello. Il personaggio interpretato da Al Pacino è fantastico, una persona cunsumata da se stessa che cerca in tutti i modi di trovare nella sua giovane scoperta il suo sucessore. McConaughey bello e innocente...un giovane che si perde nell'ambizione e nel successo ma che alla fine riesce a trovare "la giusta via". L'attrice che interpreta la moglie di Al Pacino mi è piaciuta più di tutti perchè ama suo marito nonostante tutto! La sua forza vale per tutte e due. La fine è un po' scontata ma cmq rimane un bel film nel complesso.

  • User Icon

    HAVANA 7

    15/11/2006 11:40:10

    AL PACINO RIMANE SEMPRE UN MOSTRO SACRO, MA PURTROPPO L'ABBANDONO DI GIANCARLO GIANNINI COME DOPPIATORE FA MORIRE IL PERSONAGGIO!! QUELLO CHE LO HA SOSTITUITO NON E' ASSOLUTAMENTE ALL'ALTEZZA DEL PERSONAGGIO.

  • User Icon

    Caesar

    31/07/2006 10:06:55

    Scorre liscio come un bicchier d'acqua, ma è insapore, scontato, e pure abbastanza moscio. Dalle premesse lo credevo più qualcosa che virasse verso il thriller, che ruotasse intorno al crimine nelle faccende da bookmakers, invece è un dramma puro e semplice sul successo, ma anche sul ritrovamento dell'identità giusta per sbarcare il lunario e fare le scelte più appropriate. La fredda Brooklyn di Water Street, proprio sotto il ponte, è grigia come le mura della casa/studio dove i "venditori" aspettano le dritte dall'uomo da un milione di dollari, per piazzarle ai migliori clienti; ed è scontatissimo che prima o poi l'ingranaggio vada guastandosi, che la ricerca della propria identità e la scoperta delle proprie paure smorzi il clima di vittoria. Pacino invecchia bene, in un ruolo che ricorda un pò quello del padre-padrone di "Donnie Darko"; McConaughey è funzionale alla vicenda, non deve sforzarsi più di tanto, ma è prigioniero di un personaggio a tratti insignificante, a tratti antipatico; Rene Russo si comporta per il verso giusto, persona che mette un pò a disagio, con un segreto nascosto legato a doppio filo con i timori che il destino può riservare. Abbastanza banale la regia di Caruso, che già con "Identità Violate" aveva dimostrato di essere uno dei tanti, nè carne nè pesce. Non da buttare, ma è un film che alla fine è di una prevedibilità gigantesca.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Universal Pictures, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 122 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Spagnolo; Inglese per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2