Le risorse immateriali nell'economia delle aziende. Vol. 2: Profili di misurazione e di comunicazione.

Curatore: L. Marchi, S. Marasca
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 21 ottobre 2010
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 404 p., Brossura
  • EAN: 9788815139283
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
L'evoluzione del ruolo delle risorse immateriali nell'economia d'azienda ha comportato, di riflesso, un'evoluzione degli studi sulle determinazioni quantitative d'azienda, intendendo con ciò le attività di classificazione, misurazione e valutazione dei fenomeni economici. Tali attività sono infatti propedeutiche alla rappresentazione degli "intangibles" aziendali e, quindi, utili a rendere "visibile" un patrimonio spesso rilevante e tipicamente "assente" nei modelli di reporting tradizionale. Dagli anni Novanta si è avviato un ampio dibattito internazionale volto alla definizione di nuovi meto e strumenti di reporting interno e di disclosure aziendale, sia obbligatoria che volontaria. I lavori presentati in questo volume analizzano, sia teoricamente che empiricamente, come i sistemi di controllo, di misurazione della performance, di valutazione finanziaria e di reporting aziendale possano proficuamente ampliare i propri confini. Ciò al fine di includere gli "intangibles" e, quindi, favorire una loro gestione più consapevole e supportare il processo di diffusione del valore. Così facendo si intende, da un lato, contribuire al dibattito scientifico sulle specificità della misurazione e valutazione degli "intangibles" e, dall'altro, offrire alla prassi aziendale e ai policy maker spunti utili ad individuare best-practice e ad emanare linee guida per una più efficace comunicazione economico-finanziari.

€ 24,65

€ 29,00

Risparmi € 4,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

25 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: