Il risveglio del dinosauro

The Beast from 20,000 Fathoms

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Beast from 20,000 Fathoms
Paese: Stati Uniti
Anno: 1953
Supporto: DVD
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 10,39

€ 12,99
(-20%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 11,35 €)

In una base al Polo Nord dove si studia gli effetti del nucleare sull'ambiente, lo scienziato Tom Nesbitt e un suo collega vengono attaccati da un Rhedosaurus che si era risvegliato dal suo sonno di milioni di anni proprio per l'effetto della bomba. Il dinosauro riesce a raggiungere New York distruggendo, uccidendo e divorando tutto ciò che incontra. Nulla sembra fermare la spaventosa creatura, ma solo Tom riesce ad avere l'intuizione giusta.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Riccardo F. Esposito

    31/07/2014 19:23:12

    Uno dei migliori film di giant-monsters degli anni '50 (insieme a "Assalto alla terra" e a "Tarantola" di Jack Arnold). Forse pochi sanno che fu girato nel 1953 sostanzialmente in risposta a una riedizione statunitense datata 1952 del vecchio "King Kong" (1933), il quale ebbe un così grande successo negli USA che si pensò che i tempi fossero maturi per produrre un film simile. Buoni per l'epoca gli effetti speciali in stop-motion del compianto Ray Harryhausen e discreti gl'interpreti e la recitazione (considerando il tipo di film a cui ci troviamo davanti). Divertente.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: 30 Holding, 2012
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 80 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Cecil Kellaway Cover

    Attore statunitense. Di origini sudafricane, trascorre quasi vent'anni come scrittore, attore e regista in Australia prima di approdare a Hollywood come interprete di La voce nella tempesta (1939) di W. Wyler. Seguono numerose altre caratterizzazioni, spesso come affabile «cattivo» (Ho sposato una strega, 1942, di R. Clair). Il suo aspetto gioviale e gli occhi sorridenti non lo rendono mai sgradevole, anche quando interpreta parti scomode. Nel 1948, per le sue caratteristiche fisiche viene scritturato come folletto in L'isola del desiderio di H. Koster, che lo dirige anche in Harvey (1950), ma il suo ruolo più noto è in Indovina chi viene a cena (1967) di S. Kramer. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali