Categorie

€ 9,29

€ 9,99

Risparmi € 0,70 (7%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mr Gaglia

    13/02/2016 15.27.51

    Ottima rappresentazione di un soggetto proposto parecchie volte, ma mai tanto realisticamente e "religiosamente" in questa chiave, volta a portare alla luce la componente più importante del rito di esorcismo: la Fede. Il contrasto tra il sacerdote anziano che ha visto di tutto e quello giovane che ancora non ha visto niente (e perciò, con una certa supponenza, non crede a nulla) ricorda (con opportune modifiche) quello dei 2 sacerdoti protagonisti del classico film di Friedkin: l'utilità del confronto è quella di favorire l'immedesimazione dello spettatore, che si avvicina alla storia con gli occhi scettici di Michael e viene coinvolto dagli eventi. Gli esorcismi mantengono la loro inquieta drammaticità: l'enfasi non è sugli effetti speciali, ma sulla vicenda e sul confronto con la sfuggente presenza del Maligno, assai simile agli esiti di svariate patologie mentali: "Non ha bisogno di un prete, ma di uno psichiatra" opina infatti Michael di fronte alla ragazza posseduta dal demonio. Il problema principale del film è però che la procedura dei film esorcistici viene seguita in modo piuttosto pedissequo, senza particolari novità: la principale è il retroterra esistenziale del giovane prete, efficace nel dare profondità alla sua disillusione. Il regista, volutamente, sceglie di non attirare l'attenzione dello spettatore calcando la mano con effetti speciali particolari o con eccesso nei toni dei dialoghi, bensì adotta la scelta vincente di puntare tutto sulla psicologia dei personaggi. Magistrale prova di Anthony Hopkins che conferma la sua versatilità nell'interpreazione di un personaggio capace di reggere il confronto, se non di vincerlo, con quello di Hannibal Lectar che in passato ha calamitato la nostra attenzione. Non sarà un capolavoro ma di certo è una buona pellicola!

  • User Icon

    Isidoro

    09/02/2013 21.38.58

    Premesso che di questa tipologia di film sè ne sono viste di cotte e di crude, risultando quindi difficile trovare l'ambientazione e il giusto copione da attribuire. Il film è di sufficente fattura, sicuramente e facilmente attribuibile alla presenza del bravissimo Anthony Hopkins, ma tolto questo NON stiamo parlando del filmone del secolo.

  • User Icon

    Alessandro

    18/05/2012 13.50.07

    Sorprendente trovare qualcuno a cui sia piaciuto questo film insulso! Non c'è suspense, non c'è paura, c'è solo tanta noia e soprattutto c'è un Anthony Hopkins al minimo sindacale...sfugge il motivo per cui abbia accettato di recitare in un film così brutto! Probabilmente anche un "divino" come lui deve mangiare, di tanto in tanto..!! Lo consiglio però ai cultori dello humour involontario

  • User Icon

    TOMMASO

    29/12/2011 15.25.15

    GRAN BEL FILM A ME HA SPAVENTATO DA MORIRE HOPKINS E' UN GRANDE ATTORE NIENTE DA DIRE DA STRAVEDERE PER CHI AMA L'HORROR DI CLASSE

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Warner Home Video, 2011
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 112 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Francese; Inglese per non udenti; Italiano per non udenti; Olandese
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale