La rivelazione dell'antica carta. Fever

Karen Marie Moning

Traduttore: A. Bruno
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2013
Pagine: 594 p., Brossura
  • EAN: 9788865083352
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,00

€ 14,00

Risparmi € 7,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Renato

    11/07/2017 05:40:37

    Sono arrivato alla fine della saga, me la sono gustata tutta, ma ci ho messo davvero poco a leggere tutti i volumi (due si trovano solo come iBook) e questo ultimo, il più voluminoso l'ho centellinato per non abbandonare troppo presto i personaggi, ma come si fa resistere alla magia della scrittura? E così sono arrivato in fondo ad una storia molto bella. Ho anche imparato molto perché la scrittrice cala nei romanzi indizi filosofici e storici molto interessanti. Sicuramente andrò a scoprire altri libri suoi. Assolutamente da non perdere.

  • User Icon

    M@RI@

    22/10/2013 16:47:21

    BELLO senza dubbio ma confusione parecchia! il finale mi è piaciuto ma la soluzione finale mi ha lasciata in po' dubbiosa...non vedo l'ora di vedere il film o la serie tv. Io vedo bene per il ruolo di Gerico Barrons l'attore Jason Momoa!!!

  • User Icon

    Gresi

    16/09/2013 21:35:22

    Può un cuore freddo e pulsante, riprendere nuovamente a battere? A rispondere alla nostra domanda, l'ennesima boccata d'aria fresca della serie Fever di Karen Marie Moning, che col suo oramai famigliare stile brioso e spassoso, fa di La rivelazione dell'antica carta un romanzo fresco e genuino nel panorama dell'urban fantasy. La giusta conclusione a una serie magica e favolosa, incentrata: sul conflitto tra il desiderio di essere integrati nel mondo degli "altri" e il bisogno irrinunciabile di vendicare la persona amata. Assieme alla nostra Mac, saremo protagonisti di un viaggio davvero indimenticabile, ricco di tumultuose emozioni. Trascinandoci impetuosamente nella fuligginosa Dublino e, restituendo nuova vita al folklore celtico, punto di forza dell'intero romanzo è la maturazione dei sui personaggi. La stessa Mac, durante il corso della lettura, - un pò per scelta, un po' per necessità - sarà costretta a maturare piuttosto in fretta.Allo stesso modo i personaggi secondari, che se in un primo momento ci erano parsi di poco spessore, in quest'ultimo volume della saga, si mostreranno sotto una nuova luce. Armata di penna a sfera e di una stronzaggine imbattibile, su questo punto di vista, l'autrice ci servirà una sorpresa non molto gradita. Rivelazioni toccanti e sconcertanti, che faranno ricredere il lettore su cosa pensava prima fosse giusto o sbagliato. Dubitare su chi fidarsi o meno. Pungente, leggero, enfatico, sensuale, romantico, La rivelazione dell'antica carta è un po' di tutto questo. Dal carattere forte, avvolgente e intenso è una giostra di sensazioni altalenanti. Un ammasso succulento di testosterone, dove il sesso è rappresentato come una sorta di bisogno necessario per la sopravvivenza della specie.

  • User Icon

    Lisa

    06/08/2013 14:42:23

    bello, bello bello! E' valsa la pena di aspettare cosi' tanto x leggere l'ultimo libro!! Barrons è il mio mito

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione