Rivoluzione e contro-rivoluzione

Plinio Corrêa de Oliveira

Editore: SugarCo
Collana: Argomenti
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 18 novembre 2009
Pagine: 496 p., Brossura
  • EAN: 9788871985855
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
"Rivoluzione e Contro-Rivoluzione" è l'esposizione del pensiero cattolico contro-rivoluzionario del secolo XX. L'opera ruota attorno a un giudizio storico: è esistita una civiltà cristiana, animata dalla Chiesa Cattolica, frutto dell'inculturazione della fede in Occidente. Di tale Cristianità è in via di realizzazione il processo di distruzione, la Rivoluzione, una dinamica storica in quattro fasi: la prima religiosa, la Riforma protestante, preceduta e accompagnata da una rivoluzione culturale, rappresentata dall'Umanesimo e dal Rinascimento; la seconda politica, la Rivoluzione Francese; la terza sociale, la Rivoluzione comunista; e, infine, la quarta, la Rivoluzione Culturale, iniziata con il Sessantotto. Alla descrizione essenziale del processo rivoluzionario l'autore, Plinio Correa de Oliveira, fa seguire l'esposizione di quello contro-rivoluzionario, capace di opporvisi e inteso a una radicale inversione di rotta. Profondità di pensiero, semplicità di esposizione ed efficacia fanno dell'opera un catechismo e un manuale per quanti intendono operare nella prospettiva di una restaurazione e dell'instaurazione di una cultura cattolica e di una Cristianità nuova.

€ 21,25

€ 25,00

Risparmi € 3,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Slogan

    22/01/2010 18:55:09

    Credo sia doveroso per ogni cattolico, soprattutto in questo periodo, riscoprire un personaggio incredibile e travolgente come Plinio Correa De Oliveira, un autentico analizzatore della Chiesa. Rivoluzione e Controrivoluzione per conoscere dettagliatamente ciò che è stato e che è e per essere sempre pronti alle battaglie del futuro. Un grazie infinito alla SugarCo per aver pubblicato questo mirabile lavoro.

  • User Icon

    Filippo

    12/01/2010 16:58:25

    Esposizione chiara e semplicistica di una tesi che necessita di molte letture per essere compresa appieno ma che è arricchita dai testi esplicativi di questa edizione e che ha una sua utilità pratica nella vita di tutti i giorni. La tesi di fondo è che i diversi sommovimenti religiosi e culturali-politici egemoni negli ultimi secoli abbiano alla propria base somiglianze sorprendenti e un'origine comune evidente e che l'unico modo per sottrarsi alle tragiche conseguenze cui essi stessi hanno portato (totalitarismo e nichilismo) è combatterli in modo radicale e senza compromessi con l'unico mezzo valido e non corrotto (nè corruttibile) da essi: il cattolicesimo (romano) vissuto, il combattimento quotidiano nelle tendenze, nelle passioni. Chi volesse comprendere le ragioni profonde di ciò che scrive l'Autore dovrebbe anche leggere almeno i due testi divulgativi "Cristianità, modernità, Rivoluzione" di Tangheroni e "Il segreto dell'Europa" di Introvigne (entrambi SugarCo) nonché i più tecnici "Per una civiltà cristiana del terzo millennio" di Cantoni (SugarCo), "Magna Europa" di Cantoni e Pappalardo (D'Ettoris), "Europa, tradizione, libertà" di Elìas de Tejada (Edizioni Scientifiche Italiane) e "Metamorfosi della gnosi" di Samek Lodovici (Ares).

Scrivi una recensione