Salvato in 6 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Un romanzo criminale a Stoccolma. Made in Sweden
11,90 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
Un romanzo criminale a Stoccolma. Made in Sweden Venditore: Memostore + 5,00 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
11,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
17,10 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
11,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Un romanzo criminale a Stoccolma. Made in Sweden - Anders Roslund,Stefan Thunberg - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Tratto da un caso di cronaca che ha segnato la Svezia negli anni Novanta, il libro è la storia del destino di una famiglia, una storia che parla dell'amore che unisce tre fratelli, del rapporto complesso che esiste tra figli e padri. Tutto ha inizio in una sera d'inverno. Una sera normale, una casa tranquilla, la cena sul fuoco e tre bambini che aspettano solo di sentire la voce della loro madre che li chiama a tavola. Il piccolo Felix guarda i cartoni animati. Vincent sta ascoltando il walkman. E Leo, il maggiore, è al telefono. Con Ivan, il padre che non vive più con loro ma che improvvisamente gli annuncia "Leo, sto tornando a casa". In pochi minuti è alla porta, pronto a vendicarsi della donna che lo ha mandato via. Ma mentre la sua violenza si sta per abbattere su di lei succede l'inatteso. Leo si scaglia contro suo padre, lo ferma, lo guarda negli occhi. La voce dell'uomo si incrina: "È il tuo turno Leo, da oggi questa famiglia è sulle tue spalle". Sono passati dieci anni e Leo ha deciso di occuparsi dei fratelli a modo suo, seguendo l'esempio del padre che gli ha insegnato che il rispetto si guadagna solo con la violenza e la sopraffazione. Per questo, quando scopre un deposito d'armi militari in campagna, Leo non ha dubbi: lui e i suoi fratelli lo svaligeranno, per compiere le più audaci e spettacolari rapine che la Svezia ricordi. Insieme, come sempre. Uniti contro il mondo intero. Ma in ogni crimine si nasconde una debolezza, una crepa...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
17 febbraio 2015
641 p., Brossura
9788804647584

Valutazioni e recensioni

3,67/5
Recensioni: 4/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Lee66
Recensioni: 2/5

In sintesi: una situazione familiare difficile con padre violento e orgoglioso, tre fratelli che diventano adulti in fretta e scelgono la strada del crimine come sfogo e reazione a un atto di violenza vissuto nell'infanzia, un furto d'armi poco credibile, qualche rapina mal descritta, un poliziotto insignificante, un padre che ritorna, poi l'ultima rapina con finale scontato. Fine. Paragonarlo ad un "romanzo criminale" (spero non quello di De Cataldo perchè sarebbe un vero sacrilegio!) direi che sia alquanto una errata valutazione. 641 pagine (ne bastavano molte meno) pesanti da portare a termine. Chi ne è rimasto entusiasta forse non sa che c'è veramente di meglio. Ennesimo romanzo troppo "pompato" da recensori legati a fini commerciali. Direi libro profondamente inutile e che non vale i tanti soldi spesi, se non fosse che è ispirato ad una storia vera ed è solo per questo che la mia valutazione si alza di un punto.

Leggi di più Leggi di meno
Massimo Trifirò (Lecco)
Recensioni: 5/5

Seicentoquaranta pagine lette in due giorni. Impossibile staccarsi da questo libro. Entusiasmante.

Leggi di più Leggi di meno
Luca D
Recensioni: 4/5

storia avvincente di un legame tra padre e figli sempre burrascoso in cui la normalita' fa rima con botte, risse, alcool e... rapine . una coppia di autori svedesi da tenere d'occhio. direi consigliato a chi e' piaciuto Stieg Larsson e la sua Svezia imperfetta.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,67/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Anders Roslund

0, Svezia

Anders Roslund & Börge Hellström sono il nuovo fenomeno del crime svedese. I loro libri sono ormai oggetto di culto da parte dei lettori scandinavi. Tradotti in venti lingue, hanno ricevuto premi prestigiosi come il Glasnyckeln e il Pocketpris. La serie del commissario Grens sta anche per diventare un film. Tre secondi (Einaudi Stile libero, 2010) ha vinto l'ambito Swedish Academy Crime Writers' Award per l'anno 2009 e The Great Reader's Prize come miglior romanzo crime dell'anno. Nel 2012 è uscito I due soldati (Einaudi Stile libero), nel 2017, sempre per Einaudi, Tre minuti.Anders Roslund in foto a sinistra.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore