Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il romanzo di Costantinopoli. Guida letteraria alla Roma d'Oriente - Silvia Ronchey,Tommaso Braccini - copertina

Il romanzo di Costantinopoli. Guida letteraria alla Roma d'Oriente

Silvia Ronchey,Tommaso Braccini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: XXXI-958 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788806189211
Salvato in 41 liste dei desideri

€ 21,00

Venduto e spedito da Multibook

Solo una copia disponibile

+ 4,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le voci di centocinquanta testimoni, tra poeti, viaggiatori, filosofi, esploratori, eruditi, pellegrini, avventurieri di ogni nazionalità ed epoca, accostate come in un mosaico variegato e scintillante, compongono l'eterno "romanzo" di Costantinopoli. Da Procopio a Le Corbusier, da Paolo Silenziario a Mandel'stam, da Psello a Dos Passos, da Anna Comnena a Flaubert, da Ibn Battuta a Gide, da Gilles a Loti, da Grelot a Melville, da Andersen a Cocteau, da Chateaubriand a Fermor, da De Amicis a Mark Twain, da Byron a Yeats, da Nerval a Pamuk, narrazioni e descrizioni si snodano attraverso la Roma d'Oriente in dieci percorsi: un inconsueto itinerario topografico che è anche un viaggio nel tempo e nei segreti di un'eredità storica, artistica e culturale, quella bizantina. Ogni percorso è illustrato da una mappa-itinerario e da un'introduzione scientifico-narrativa ai monumenti e ai luoghi, che fornisce anche indicazioni precise per rintracciarli nel "labirinto" dell'antica Città. Un breve apparato di note, un'indispensabile quanto aggiornata bibliografia e un supplemento biografico con i profili di tutti gli autori convocati completano il volume, corredato inoltre da piú di centocinquanta immagini tra disegni, incisioni, foto d'epoca e mappe.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    alfredo

    28/10/2015 13:53:31

    Il libro è di grandissimo interesse. Devo dire che ho trovato interessante anche la parte finale nella quale sono raccolte delle brevi biografie degli autori dei brani pubblicati. Leggendole, specie se si tratta di autori del '700 o dell'800 si ammira la passione e il coraggio che spingeva queste persone in giro per il mondo. Si capisce la differenza tra viaggiatore e turista.

  • User Icon

    madago

    27/09/2010 18:51:12

    Il romanzo di Costantinopoli non è un romanzo. E’ una guida turistica culturale, un percorso mentale, un incontro con le rovine del passato, un esercizio di erudizione. E’ un florilegio ed i fiori che sono raccolti sono fiori recisi che esalano ancora i loro profumi. Praticamente perfetto, peccato che sia un po’ pesante da tenere sulle ginocchia. In ogni caso meno di un bambino ma a differenza di un bambino lo si può sempre richiudere per riaprirlo in una pagina casuale. Bellissimo.

  • Silvia Ronchey Cover

    È una storica bizantinista figlia della scrittrice Vittoria Aliberti e di Alberto Ronchey, giornalista, scrittore ed ex-ministro dei Beni Culturali. Dopo la laurea lavora a Patmos, Alessandria d'Egitto, Parigi e Washington, dove inizia la collaborazione con uno dei massimi bizantinisti del Novecento, Aleksandr Petrovic Každan.Ha insegnato all'Università di Siena e all'Università Roma Tre, come docente di filologia classica e tardoantica e di civiltà bizantina.Scrive sui giornali italiani dal 1989, collaborando regolarmente con «La Stampa» e il suo supplemento culturale «Tuttolibri».È stata autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici e ha realizzato interviste a testimoni del secolo quali Ernst Jünger, Claude... Approfondisci
Note legali