Categorie

Gaetano Cappelli

Editore: Marsilio
Collana: Farfalle
Anno edizione: 2012
Pagine: 239 p. , Brossura
  • EAN: 9788831713573

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ormos

    26/05/2016 10.32.51

    Viene spesso naturale, scrivendo il commento ad un libro appena terminato, di accostarne l'autore (la trama, lo stile, un personaggio) ad altro o altri letti in precedenza, magari non solo per assonanza ma anche in contrapposizione. Ebbene, quando leggo Cappelli ne avverto tutta la freschezza narrativa, lo stile vibrante, diretto, acuto e spesso arguto, divertente, scanzonato, dissacrante e irriverente. Dopo la fortuna del vino Aglianico nel mondo e il segreto del pacchero estremo, libri leggeri (ma attenzione: in Cappelli la leggerezza non è sinonimo di mediocrità bensì di lettura godibile), ho apprezzato Parenti lontani come tra i migliori romanzi italiani contemporanei. Il romanzo irresistibile della mia vita vera è il Cappelli più tipico, che padroneggia un ottimo italiano e con disinvoltura ricorre a frasi dialettali, cui talora è dato il compito di suggellare una frase o discorso o, sostituendosi appunto all'italiano, di rendere più efficace la resa di un concetto. Direi dunque che a Cappelli sta sicuramente stretto qualsiasi accostamento, per il semplice motivo che è un autore DOC, originale per qualità e inventiva, che attanaglia nella lettura fino all'epilogo.

  • User Icon

    Marta

    07/09/2013 13.39.05

    Certo ...lo stile è quello di Cappelli ...ma come siamo LONTANI da " Parenti lontani " ....Speriamo nel prossimo libro !

  • User Icon

    Fabio De Rosa

    21/11/2012 09.07.48

    Appena discreto, lontano dai migliori libri di Cappelli, che sembra avere davvero perduto l'ispirazione

  • User Icon

    rosalba

    10/10/2012 19.40.06

    dopo baci a colazione pensavo di aver chiuso con cappelli, poi pochi giorni fa, un mio amico mi ha parlato con un tale entusiasmo di quest'ultimo romanzo che ho deciso di leggerlo e non me ne sono pentita.La storia e' avvincente e piena di colpi di scena mi ha divertito molto la descrizione della classica famiglia meridionale degli anni 60 .cappelli mi ha riconquistata

  • User Icon

    mauro

    09/10/2012 10.25.02

    Povero Cappelli. Continua a fare lo stesso libro, ma ha perso lo smalto per strada. Considero questo libro davvero brutto e mi spiace assai perchè dall'autore mi aspetterei di più. Lettura inutile e sconsigliata; rileggete invece i primi libri di Cappelli.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione