La rondine

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giacomo Puccini
Direttore: Antonio Pappano
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 3
Etichetta: EMI Classics
  • EAN: 5099964074825
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,99

€ 25,50
(-61%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 16,94 €)

Disco 1
1
La Rondine, Act 1: Ah! no! no!/non ditta questo (Yvette/Bianca/Prunier/Magda/Lisette/Suzy/Rambaldo)
2
La Rondine, Act 1: Chi il bel sogno di Doretta (Prunier/Magda)
3
La Rondine, Act 1: Chi il bel sogno di Doretta (Magda/Yvette/Bianca/Suzy/Gobin/Périchaud/Crébillon/Prunier)
4
La Rondine, Act 1: No. Adesso non burlatemi (Magda/Périchaud/Crébillon/Gobin/Rambaldo/Prunier/Yvette)
5
La Rondine, Act 1: Un momento: scusi (Lisette/Rambaldo)
6
La Rondine, Act 1: Come fate a sopportaria (Prunier/Magda/Bianca/Yvette/Suzy)
7
La Rondine, Act 1: Denaro! nient' altro che denaro! (Magda/Bianca/Yvette/Suzy)
8
La Rondine, Act 1: E poi? / Basta e finito (Yvette/Magda/Bianca/Prunier/Suzy)
9
La Rondine, Act 1: Ah! Ruggero Lastouc (Rambaldo/Ruggero/Prunier/Yvette/Bianca/Suzy/Magda)
10
La Rondine, Act 1: Forse, come la rondine (Prunier/Magda/Rambaldo/Ruggero)
11
La Rondine, Act 1: Parigi! è la città dei desideri (Ruggero)
12
La Rondine, Act 1: Poeta raffinato (Rambaldo/Prunier/Lisette/Yvette/Bianca/Suzy/Gobin/Crébillon/Magda/Ruggero)
13
La Rondine, Act 1: Buona sera (Rambaldo/Magda/Périchaud/Yvette/Bianca/Gobin/Crébillon/Prunier/Suzy/Lisette)
14
La Rondine, Act 1: Forse, come la rondine (Magda)
15
La Rondine, Act 1: T'amo! / Mentil (Prunier/Lisette)
16
La Rondine, Act 1: Chi mi riconoscerebbe? (Magda)
17
La Rondine, Act 2: Fiori freschi! (Coro/Georgette/Un giovane/Gabriella/Lolette)
18
La Rondine, Act 2: Chi e? / Mei vista! (Coro/Studenti/Magda)
19
La Rondine, Act 2: Suscatemi. Scusata (Magda/Ruggero)
20
La Rondine, Act 2: Nella dolce carezza (Magda/Ruggero/Coro/Georgette/Gabriella/Lolette)
21
La Rondine, Act 2: Ti prego: dignita (Prunier/Lisette)
22
La Rondine, Act 2: Che caldo! Che sete! (Magda/Ruggero)
23
La Rondine, Act 2: Perche mai cercate di saper (Magda/Ruggero/Coro/Rabonier)
24
La Rondine, Act 2: Dio! Leil Guardaia! (Lisette/Prunier/Ruggero/Magda)
25
La Rondine, Act 2: Gia che il caso ci unisce (Ruggero/Magda/Lisette/Prunier)
26
La Rondine, Act 2: Bevo al tuo fresco sorriso (Ruggero/Magda/Lisette/Prunier/Coro)
27
La Rondine, Act 2: Rambaldo! (Prunier/Magda/Lisette/Coro/Ruggero/Rambaldo)
28
La Rondine, Act 2: Nella trepida luce d'un mattin (Una Voce interno/Un uoma che fischia)
29
La Rondine, Act 2: Paulette! I nostri amici son gia partiti (Ruggero/Magda)
Disco 2
1
La Rondine, Act 3: Senti? Anche il mare respira sommesso (Magda/Ruggero)
2
La Rondine, Act 3: E siam fuggiti qui (Ruggero/Magda)
3
La Rondine, Act 3: No. Un segreto (Ruggero/Magda)
4
La Rondine, Act 3: Dimmi che vuoi seguirmi alla mia casa (Ruggero)
5
La Rondine, Act 3: Orchestra
6
La Rondine, Act 3: Che piu dirgli? (Magda)
7
La Rondine, Act 3: E qui?/ Non so! (Lisette/Prunier)
8
La Rondine, Act 3: No! Non m'inganno! (Lisette/Prunier/Il Maggiordomo/Magda)
9
La Rondine, Act 3: Amore mio! (Ruggero/Magda)
10
La Rondine, Act 3: Figliuolo, tu mi dici (Ruggero/Magda)
11
La Rondine, Act 3: Donale il bacio mio! (Magda/Ruggero)
12
La Rondine, Act 3: Non! Non dir questo! (Ruggero/Magda)
13
La Rondine, Act 3: Ma come puoi lasciarmi (Ruggero/Magda)
14
Morire?
15
Le Villi: Prelude (Orchestra)
16
Le Villi: Ecco la casa. Dio....
17
Le Villi: Torna ai felici di (Act 2) (Roberto)
18
Le Villi: L'Abbandono "Come un giglio reciso dentro la bara giace") (Parte Sinfonica 1) (Coro)
19
Le Villi: La Tregenda (Act 2, Parte Sinfonica 2)
  • Giacomo Puccini Cover

    Compositore. Gli esordi. Ultimo di una dinastia di musicisti attiva da cinque generazioni, rimase orfano a sei anni per la morte del padre Michele, già organista e maestro del coro del duomo, nonché direttore dell'Istituto musicale di Lucca. Nonostante le difficoltà finanziarie, la madre Albina Magi poté fargli seguire studi regolari al Ginnasio e all'Istituto musicale, studi che tuttavia il ragazzo affrontò senza troppo entusiasmo. Il suo primo maestro, lo zio Fortunato Magi, succeduto nelle cariche del cognato, lo affidò quindi a Carlo Angeloni (già insegnante di Alfredo Catalani), col quale Giacomo studiò con notevole profitto e scoprì la propria vocazione per il teatro. Nel 1876 si recò a piedi a Pisa per assistere per la prima volta nella sua vita alla rappresentazione di un'opera, l'Aida... Approfondisci
Note legali