Traduttore: D. Di Pasquale
Editore: Cavallo di Ferro
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 1 gennaio 2007
Pagine: 361 p., Brossura
  • EAN: 9788879070294
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione
"Rosa Selvaggia" è un romanzo storico che ci narra le vicende di una regina dissoluta, traditrice e senza scrupoli, che per appagare i suoi insaziabili appetiti sessuali e la sua sete di potere cercò di vendere il regno di Portogallo al suo eterno nemico: la Spagna. Nel 1368, Leonor Teles de Menezes, la donna più desiderata del regno, accetta controvoglia il matrimonio con il nobile Don Joào Lourenco da Cunha che le viene imposto dallo zio. Donna diversa dai suoi tempi, Leonor decide di abbandonare il marito e di partire per Lisbona, dove godrà della vita, degli agi e della lussuria che solo la corte le può offrire. Perversa e ambiziosa, non ha nessuna difficoltà a sedurre il giovane monarca, Don Fernando, riuscendo, dopo l'annullamento del suo precedente matrimonio, a diventarne la moglie, e raggiungendo in questo modo il potere che aveva sempre desiderato. Ma la nobiltà, il clero e il popolo, non vedono di buon occhio.

€ 9,00

€ 18,00

Risparmi € 9,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: