Rotativa - 12 Preludi - Capriccio - Variazioni e fuga - 4 Poemi - CD Audio di Giacinto Scelsi

Rotativa - 12 Preludi - Capriccio - Variazioni e fuga - 4 Poemi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giacinto Scelsi
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Stradivarius
Data di pubblicazione: 24 giugno 2008
  • EAN: 8011570338044

€ 15,72

€ 18,50
(-15%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 14,98 €)

Disco 1
1
12 Preludi: Preludio No 1
2
12 Preludi: Preludio No 2
3
12 Preludi: Preludio No 3
4
12 Preludi: Preludio No 4
5
12 Preludi: Preludio No 5
6
12 Preludi: Preludio No 6
7
12 Preludi: Preludio No 7
8
12 Preludi: Preludio No 8
9
12 Preludi: Preludio No 9
10
12 Preludi: Preludio No 10
11
12 Preludi: Preludio No 11
12
12 Preludi: Preludio No 12
13
Variazioni e Fuga: I. Variazioni
14
Variazioni e Fuga: II. Fuga
15
Capriccio
16
Poemi, Poema No 1: Une dernière fois la terre
17
Poemi, Poema No 2: Come un cri traverse un cerveau
18
Poemi, Poema No 3: Chemin du rêve
19
Poemi, Poema No 4: Passage du poète
20
Rotativa
  • Giacinto Scelsi Cover

    Compositore. Studiò prevalentemente a Ginevra con E. Koelher, che gli rivelò il sistema musicale di Skrjabin, e a Vienna con W. Klein (1935-36), che lo avvicinò alla tecnica dodecafonica. Dagli anni '50 si stabilì a Roma, dove aderì all'associazione Nuova Consonanza, ma si attenne perlopiù a un volontario isolamento, godendo soprattutto di notorietà all'estero (specie in Francia). Personaggio schivo, nutrito di cultura orientale, maturò presto un rifiuto del concetto tradizionale di «composizione», sostituendolo con l'idea di un'intuizione musicale che prescinde dallo sforzo tecnico per realizzarla. Il suo lavoro divenne allora una forma di «scomposizione» dei suoni, non già affidata al caso, ma sorretta da scelte architettoniche in continuo divenire che governano i vari parametri sonori (in... Approfondisci
Note legali