Il sacrificio di Giuseppe - Antonio Dal Masetto - copertina

Il sacrificio di Giuseppe

Antonio Dal Masetto

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Liberamente
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 10 dicembre 2008
Pagine: 189 p., Brossura
  • EAN: 9788883731266
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,64

€ 16,00

Punti Premium: 9

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un venerdì mattina, durante la ricreazione, nella scuola di Bosque accade un fatto inaudito. Da una finestra di solito sempre chiusa e ora inspiegabilmente aperta, un gruppo di alunne curiose sorprende il falegname della casa di fronte intento a compiere un atto inequivocabile. Il tutto sarebbe potuto finire lì se una monaca zelante e un'arruffapopoli di professione non si fossero prese la briga di rendere di dominio pubblico questa sfortunata serie di coincidenze. Nel gruppetto di alunne c'è anche Lucrecia, una ragazza nel pieno dell'adolescenza, che vuole a tutti i costi andare a letto con Manuel. Ma, sorpresa per strada in compagnia del ragazzo, viene rinchiusa in casa dai genitori. Le due storie si incrociano e tessono l'intelaiatura di questo sorprendente romanzo che mette a nudo le oscure e grottesche relazioni che formano il microcosmo Bosque. Quando le emozioni e le pulsioni sopite sotto la spessa coltre della consuetudine di provincia vengono alla luce creano un cortocircuito al quale nessuno sa resistere.
3,5
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    andrea

    29/09/2009 22:11:13

    Nonostante un inizio più che promettente, il libro non decolla mai. I personaggi sono poco o per niente caratterizzati, le vicende che li coinvolgono sono poco appassionanti. Dal Masetto scrive due storie parallele, senza mai farle comunicare tra loro, è come se fossero due racconti scritti a capitoli alterni. In poche parole, un romanzo piuttosto noioso.

  • User Icon

    Pietro

    19/06/2009 20:42:22

    E' il libro che aspettavo, di uno scrittore straordinario che purtroppo pochi conoscono e questo fa si che in Italia sia stato pubblicato poco del suo repertorio. Grande amico di Soriano che di lui disse"E' il migliore..." Dal Masetto con questo lavoro ci presenta personaggi "forti", abitanti di un fantomatico paese argentino.Ognuno di loro potrebbe essere il vicino della porta accanto.

| Vedi di più >
Note legali