Salone di bellezza per piccoli ritocchi

Alexander McCall Smith

Traduttore: S. Bertetto
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 9 febbraio 2017
Pagine: 275 p., Brossura
  • EAN: 9788850245253
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
«Con le avventure di Precious Ramotswe, la prima e unica detective del Botswana, terra di pace e di minimi reati, Alexander McCall Smith ha portato nella sterminata galassia del giallo un tocco delicato come una tazza di tè rosso sorseggiato tra gli arbusti del Kalahari.» - Bruno Ventavoli, ttL - La Stampa

«Un meraviglioso scrittore, assolutamente da leggere.» - The Guardian

«Un autore di culto ovunque sia stato tradotto.» - La Stampa

Mentre tutto il Botswana attende la benedizione delle piogge e l'eterna rinascita della vita, per la signora Ramotswe e la sua agenzia investigativa ci sono cambiamenti in vista. Il signor J.L.B. Matekoni sta provando a rinnovare la propria immagine frequentando un corso per mariti moderni, mentre la signora Makutsi dopo il matrimonio è alle prese con l'arrivo di un erede, con due cobra invadenti e un'anziana zia. La signora Ramotswe si trova così ad affrontare da sola i casi che le si presentano tra una tazza di tè e l'altra. Un ragazzo rivendica l'eredità di una grossa proprietà terriera, ma l'avvocato che cura le volontà del defunto ha fondati sospetti che si tratti di un impostore e non del vero nipote. E poi c'è un salone di bellezza appena aperto e già in difficoltà a causa di una serie di piccoli guai che non sembrano affatto casuali... Tutto bene, insomma, sotto il grande cielo dell'Africa, e nulla che non possa essere risolto con saggezza, buon umore e un'ottima fetta di torta.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    simona

    17/10/2018 10:19:47

    Libro molto bello e ben scritto. Libro con personaggi che vivono la loro quotidianità fatta di rispetto, gente generosa e onesta, sia nelle grandi che nelle piccole cose.

  • User Icon

    simona

    12/10/2018 10:35:28

    E' un libro molto carino, parla della quotidianità intrecciando varie storie e dando valore all'amicizia ed al rispetto dell'altro. Il libro è ben scritto, con un lessico ricco di aggettivi e di meravigliosi paesaggi africani che fanno sognare.

  • User Icon

    Claudio Romeo

    23/09/2018 06:46:43

    È uguale a tutti gli altri libri della serie: stesso ritmo, stessa struttura, stessi argomenti. Di per sé, sembrerebbe la noia elevata a strumento di tortura. Ma la serie di Preciuos Ramotswe (e questo libro non fa eccezione) ha un enorme pregio: riconcilia con la vita. È l'equivalente letterario di una sessione di yoga o di meditazione, quando lasci da parte tutto l'inutile e ti concedi un momento per ritrovare te stesso e le cose che per te sono davvero importanti. In quest'ottica, la trama è davvero l'ultima cosa. Certo, alla fine ti appassioni a ciò che accade ai protagonisti, e vuoi sapere come andrà a finire e, poi, come andrà avanti nel prossimo libro (in questo vecchio trucco del mestiere, McCall è abile). Ma ciò che importa è che ogni pagina è ossigeno puro di vera umanità. Io leggo i libri di Mma Ramotswe quando ho bisogno di rimettere il mio cuore al centro.

  • User Icon

    Antonella

    22/09/2018 13:41:25

    Tutti i libri che hanno come protagonista la signora Ramotswe e la sua assistente detective ci fanno entrare in un mondo sconosciuto: il Botswana e sicuramente la lettura di quest'ultimo libro ci aiuta ad abbandonare i ritmi frenetici della vita occidentale per capire che forse il modo di vivere di protagonisti sarebbe più adatto per tutti

  • User Icon

    Silvia

    21/09/2018 09:49:56

    Precious Ramotswe è una garanzia: leggo sempre i libri che narrano le sue avventure con molto piacere. Non sono dei gialli nel senso classico del termine ma parlano di un paese e di una cultura talmente esotici e in un certo senso a misura di persona che mi conquistano sempre. Mi sono affezionata a tutti i personaggi: la trama in genere è semplice e anche lo stile di Alexander McCall Smith è scorrevole e lineare, per cui si leggono veramente in un pomeriggio ma lasciano un sapore di buono nel cuore perchè non c'è violenza, e anche le ingiustizie sono sempre stemperate col buonsenso e l'umanità della prima detective donna del Botswana.

  • User Icon

    PATRIZIA

    20/08/2018 13:39:31

    E' tutto tranne che un giallo! in pratica è una esposizione degli usi, costumi, modi di dire, superstizioni, modi di pensare del Botswana. Noiosissimo

  • User Icon

    alberto

    12/01/2018 11:07:04

    Non lo leggete,di una noia mortale!!!! Peccato, sono un grande fan di McCall Smith

  • User Icon

    LAURA

    08/03/2016 20:11:24

    un altro godibilissimo libro di McCall Smith. Dovrebbe scriverne uno al mese: riconcilia con la vita

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione