Salvo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia; Francia
Anno: 2013
Supporto: DVD
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 12,82

Venduto e spedito da KONKE

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,82 €)

Salvo è un killer della mafia siciliana, solitario, freddo, spietato. Entrato in una casa per eliminare un uomo, si trova davanti Rita. La ragazza è cieca e assiste impotente all'omicidio di suo fratello. Salvo prova a chiuderle quegli occhi inquietanti che lo fissano senza vederlo. Ma qualcosa di incredibile accade. Per la prima volta, Rita riesce a vedere. Salvo decide allora di lasciarla vivere. Ormai le loro esistenze sono legate per sempre.

Folgorante poliziesco in cui il Sud sembra il West. Il miglior esordio italiano dell'anno

Trama
Girato a Palermo, e nell'entroterra siciliano, per sei settimane di lavorazione tra luglio e agosto, Salvo è un film scritto e diretto da Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, registi esordienti con alle spalle una lunga esperienza come sceneggiatori. Il protagonista del film è Salvo (l'attore israeliano Saleh Bakri), un killer di mafia, solitario, intelligente, spietato che incrocerà sulla sua strada una ragazza non vedente e questo incontro cambierà radicalmente la vita di entrambi.

  • Produzione: Koch Media, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 104 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: cortometraggio: "Rita"; interviste; dietro le quinte (making of); trailers
  • Luigi Lo Cascio Cover

    Luigi Lo Cascio è un attore italiano, nato a Palermo il 20 ottobre 1967. Si diploma all’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico nel 1992 e sin da subito comincia la sua carriera teatrale. Vince due volte il premio UBU come miglior attore protagonista con Nella tana di Kafka (che ha anche riscritto e diretto) e Il silenzio dei comunisti, diretto da Luca Ronconi. Nel 2000 veste i panni di Peppino Impastato nel film I cento passi, con cui vince un David di Donatello. La sua carriera prosegue con Luce dei miei occhi (Coppa Volpi alla 58° Mostra del Cinema di Venezia), La meglio gioventù, Buongiorno, notte. Nel 2012 il suo esordio alla regia, con La città ideale, che presenta alla 69° Mostra del Cinema di Venezia. Ha pubblicato La caccia. Nella tana... Approfondisci
Note legali