Categorie

Jacques Le Goff

Editore: Laterza
Edizione: 6
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: XI-208 p. , ill. , Brossura

90 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Biografie - Biografie e autobiografie - Figure religiose e spirituali

  • EAN: 9788842067399

«Nell'attrattiva che su ogni storico esercita la tentazione di raccontare la vita di un uomo (o di una donna) del passato, di scrivere una biografia che si sforzi di raggiungere la sua verità, Francesco è stato ben presto l'uomo che più di qualunque altro ha suscitato in me il desiderio di farne un oggetto di storia totale, storicamente e umanamente esemplare per il passato e il presente». Dalla Prefazione

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristiano Cant

    15/07/2014 12.16.13

    Libro di profondità favolosa e rigore indiscusso, scavo e decifrazione dettagliata di un universo unico, di un uomo immenso, di un'intera epoca e dei suoi anfratti storico politici più vari, di un mondo davvero rovesciato da un simile grandioso avvento, il tutto percorso con occhio attentissimo alle fonti e rispetto sommo alla centralità di Francesco. Le Goff non ha mai sbagliato un libro,i suoi studi toccano senza possibilità di dubbio la perfezione dell'umanista insuperato e la persuasione del narratore magnifico. Questo libro è uno dei suoi vertici,il ritratto di un vero splendore.

  • User Icon

    Maurizio

    29/12/2011 18.58.14

    L'opera e' stata pubblicata in Francia nel 1999 ed e' uno dei tanti capolavori del grande studioso del Medioevo, della sua societa', dei suoi uomini e dei suoi santi (come dimenticare la biografia su San Luigi?). Alla vita dell'Assisiate Le Goff dedica un terzo del testo: nelle altre pagine sono analizzati il lessico delle categorie sociali in san Francesco e nei suoi biografi coevi e i modelli culturali che scaturiscono dal francescanesimo del XIII secolo. Come titola il primo capitolo - quasi un'introduzione - Francesco si colloca tra il rinnovamento e le inerzie del mondo feudale, tra il progresso rurale e lo sviluppo delle citta', tutti fenomeni che non vedono solo la nascita dei Comuni italiani, ma anche quella delle citta' europee. Numerose belle carte geografiche e un'essenziale bibliografia completano il volume. Le note, densissime, sono raggruppate alla fine di ciascun capitolo. Da leggere come tutte le opere degli storici francesi delle Annales.

Scrivi una recensione