Categorie

Roger Smith

Traduttore: F. Massimi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2010
Pagine: 326 p. , Brossura
  • EAN: 9788806203375

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    langolodeigiallotti.blogspot.it

    02/12/2016 16.11.28

    Libro magistrale. Il messaggio potente che viene fuori è che nella vita spesso non vengono concesse seconde occasioni e non si può ricominciare da zero, fuggire da se stessi e dalle proprie colpe perché alla fine la ruota gira e il conto, prima o poi, viene presentato a tutti. Tensione narrativa alle stelle, scorrevole, violento, veramente un libro che non si scorda. Così come i personaggi, indimenticabili. In una parola devastante: da un noir non si può chiedere di più.

  • User Icon

    Rain

    01/02/2015 20.23.21

    bellissimo! un libro nero,duro che ti cattura dalla prima all'ultima pagina in cui non ci sono buoni, ma solo cattivi chi più chi meno,finale triste come ogni noir che si rispetti. Da leggere

  • User Icon

    Giuseppe

    27/09/2012 15.22.35

    L'ho trovato? Il romanzo che non sono mai riuscito a scrivere. Se avessi conosciuto qualcuno che mi avesse dato da leggere questo romanzo sotto forma di manoscritto inedito lo avrei pagato per darmelo e poterlo spacciare per mio. E se non avesse accettato lo avrei minacciato, ridotto al silenzio, ucciso. Benny Mezzosangue, Rudi 'Gatsby' Barnard, Jack Burn, Disaster Zondi sono i miei tanti io che avrei voluto cristallizzare e saper raccontare. Una scrittura cattiva, dolorosa, brillante, un romanzo che ti si infiamma fra le dita. Forse troppo pensato e risolto a tavolino ma a furia di osare anche l'idea della maniera fine a sé stessa resta un pensiero lontanissimo. Dio santo, è perfetto.

  • User Icon

    skizzo

    07/12/2011 15.13.45

    Discretto libro ma con qualche forzatura di troppo,francamente non mi ha fatto impazzire,in giro per fortuna c'è di meglio.....BANALE...

  • User Icon

    Andrea

    31/08/2010 16.04.54

    Davvero un bel noir. Veloce, violento e duro, ambientato in una città poco conosciuta (Città del Capo) e davvero ben scritto. Non stacchi gli occhi dal libro fino alla fine. Consigliatissimo!

  • User Icon

    sofronia

    02/07/2010 18.47.07

    Sconvolgente, incisivo e veramente noir. Da leggere assolutamente!

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione