Categorie

Paolo Fontana

Editore: Carocci
Anno edizione: 2003
Pagine: 128 p.
  • EAN: 9788843024902

Questo libro si propone di ripercorrere il cammino di alcune correnti della teologia nell´età moderna, prendendo in esame la riflessione sulla mistica e quella sul ruolo del mito nella teologia. ´Lautore segue queste problematiche nel loro presentarsi e poi nel loro smarrirsi, scandagliando in particolare i diversi approcci verso la mistica dal Seicento all´Ottocento (culminati nel suo inserimento nell´ambito dei fenomeni psicopatologici da parte della nascente medicina del disagio mentale) e analizzando l´opera di alcune scrittrici religiose in cui è forte il peso delle tematiche cristologiche e dell´elemento della visione. Accostando ricerche ed elementi di ambiti differenti, l´autore ricompone il tormentato sviluppo della riflessione su mistica e mito nell´età moderna, evidenziando come l´eclissarsi di questi temi abbia effettivamente favorito il loro ripresentarsi in ambiti come l´esoterismo e l´illuminismo radicale, alternativi alla teologia.