Traduttore: M. Baiocchi
Editore: Playground
Anno edizione: 2015
Pagine: 232 p., Brossura
  • EAN: 9788899452001
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elena8573

    13/09/2016 11:41:55

    Santo mostro di Allan Gurganus. Si può amare così fortemente una persona da esserne la guida per tutta la sua vita? Gurganus romanziere statunitense racconta il bellissimo rapporto tra un padre ed un figlio, rapporto che va al di là di tanti fattori, uno su tutti, il padre ha un aspetto davvero brutto e il figlio sembra un angelo biondo, di mezzo una madre troppo giovane e bella perché le cose possano essere tranquille, tre personaggi da amare, tre personaggi che nelle loro esplicite debolezze ti trascinano nella storia e mettendoti la mano sulla spalla ti raccontano qualcosa di quanto succede. All'inizio sembra la solita storia di amore e tradimento ma c'è molto molto di più, niente è come sembra e la seppur minima parte religiosa che normalmente non apprezzo qui è semplicemente perfetta, senza non sarebbe stato il bel romanzo che ho letto. Un racconto che tocca sentimenti profondi senza patetiche cadute di stile per creare l'effetto lacrima e le emozioni che ti fa provare sono inaspettate, un finale da brividi e una storia padre-figlio che mi è tanto piaciuta. Dopo 40 anni dal disastro che ha trasformato un bimbo di otto anni improvvisamente in un adulto, grazie alla scoperta di un segreto volutamente celato per quieto vivere, Meadows finalmente adulto e professore universitario di un piccolo College, si accinge a scrivere ciò che è successo per se stesso e per le proprie figlie dipanando la storia a tutti noi, consigliato.

  • User Icon

    Paolo Zardi

    11/01/2011 17:50:30

    Libro commovente nella prima parte, un po' prolisso nella seconda, ma nel complesso da leggere.

  • User Icon

    marco

    06/12/2010 16:23:17

    profondo, ironico, commovente. Molto bello

  • User Icon

    Nihil

    07/03/2010 07:41:59

    Libro molto intenso, nel tritacarne ci finisce l'anima del padre, del figlio e della madre. Scritto con veri lampi di originalità, nella seconda parte l'autore si perde in una confusa storia improbabile sul ricongiungimento con la madre.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione