Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Il sapere piccolo. Racconti sulla nuova via
10,20 € 12,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+100 punti Effe
-15% 12,00 € 10,20 €
Disp. in 5 gg lavorativi Disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,20 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
11,40 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
12,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
12,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
12,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,20 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
11,40 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
12,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
12,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
12,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il sapere piccolo. Racconti sulla nuova via - Normanna Albertini - copertina

Descrizione


Con cinquanta chili di frumento del minûn in spalla, i portatori salivano nel granaio, spesso affrontando le scale fino al solaio, oppure vuotavano i sacchi nello scrigno, una sorta di cassone di legno (e anche lì, poiché era alto, c'erano tre gradini da salire e scendere per buttarci dentro il grano). Noi bambini dietro, che era proprio un bel gioco, soprattutto quando, ubriachi più di fatica che di vino, i portatori cominciavano a vacillare. Noi bambini dietro, e poi via a camminare a piedi scalzi sul grano buttato a formare dune sul pavimento; una sensazione molto gradevole: di solletico, di carezze sulla pelle, e ti veniva voglia di tuffartici come fosse acqua e ti scappava sempre di rosicchiarne qualche manciata perché c'era pure, ad avvolgerti, quell'inconfondibile fragranza che richiamava il pane. Continuano i racconti di Normanna Albertini sulla vita in Appennino dagli anni Cinquanta agli anni Settanta. Di quella società abituata al senza e al poco. Si faceva senza di tanto. E quello che c'era ognuno se lo costruiva. Con le mani. E con l'ingegno semplice.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
1 gennaio 2014
122 p., Brossura
9788897973232

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Claudio Romei
Recensioni: 4/5

“Non è che ci fosse tutta quella frutta in giro, quand’ero bambina; non c’era proprio frutta da comprare, almeno nei nostri sperduti paesini. A Natale, dagli ambulanti si acquistavano i mandarini e le arance da appendere all’albero – un ramo di pino silvestre o un ginepro piantato nella terra di un vaso – e l’aroma delle loro bucce strinate sulla stufa, una volta sbucciati e mangiati, era il profumo dell’inverno e delle feste, insieme a quello delle castagne arrostite. Sui cerchi di ghisa della cucina economica si strinava un po’ di tutto: dalle caldarroste, al formaggio, alle fette di polenta, mentre all’interno, sul fuoco delle braci, mio nonno Carlo abbrustoliva le “saràcche” (aringhe sotto sale) appoggiandole sulle molle del focolare. (...)”. Questo è l’incipit del primo di dieci racconti de Il sapere piccolo. Normanna Albertini ci racconta con grande maestria e piacevole analisi di situazioni di vita vissuta del tempo che fu della nostra montagna. Sono racconti scritti molto bene che parlano: del rito della macellazione del maiale, della trebbiatura nell’aia, delle mondine, delle balie e di tantissime altre situazioni. Il modo di raccontare dell’autrice è molto intimo e ti permette di poter assaporare in prima persona le situazioni descritte, attraverso la narrazione la scrittrice ha anche modo di affrontare alcuni temi sociali come l’immigrazione, il fascismo, il razzismo e la condizione femminile che purtroppo sono sempre di moda. Letto con grande piacere anche perché mi sono ritrovato in situazioni realmente vissute da bambino/adolescente.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore