Traduttore: C. V. Letizia
Editore: Adelphi
Collana: Fabula
Edizione: 2
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 5 settembre 2007
Pagine: 248 p., Brossura
  • EAN: 9788845920349
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 9,72
Descrizione
In questo romanzo si dipana un groviglio di trame da un pretesto già poco resistibile in sé, le riunioni periodiche di un inaudito circolo spiritistico gestito dal luciferino Patrick Seton, in cui si danno convegno personaggi molto diversi fra loro ma uniti dal medesimo stato civile, e più ancora da un'avversione a cambiarlo talmente tenace da poter condurre, se le circostanze lo richiedono, anche al delitto. Questa situazione di partenza viene immersa in una Londra trasformata con pochi tocchi in una geografia metafisica.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    nini11

    29/10/2009 06:48:22

    Ben scritto, elegante, a tratti divertente, ma per me troppo personaggi per una trama esigua: ho faticato a seguire.

  • User Icon

    Paola Freschi

    25/01/2009 09:43:20

    E' un romanzo che vale la pena leggere , forse un po' lento nella prima parte, ma via via sempre più avvincente. Originale il contesto in cui si svolge la storia , un circolo spiritistico londinese, e il richiamo, peraltro così attuale, alle relazioni, anche pericolose e di plagio, che si generano all'interno . L'autrice mette a nudo come il medesimo comportamento di sfruttamento altrui ( economico e non solo) si ritrovi anche in chi, seppur estraneo al circolo, è mosso, nelle relazioni con gli altri, esclusivamente dalla ricerca dell'appagamento di un proprio interesse o di una propria comodità. Nessuno si salva moralmente, né gli scapoli, né gli altri personaggi, tutti incapaci di comportamenti disinteressati.

  • User Icon

    lanfranco

    05/03/2008 18:40:15

    Spark al massimo!Bellissimo romanzo, ottimo intreccio che sa essere racconto, giallo e quasi feuilletton allo stesso tempo e grande abilità nel dipanarlo, come sempre, da parte dell'autrice. Siamo ai livelli di 'Memento mori'. Grande capacità di scrittura, molto difficile da trovare in opere contemporanee dello stesso genere. Scrittori/trici come la Spark purtroppo vengono generalmente considerati troppo 'eccentrici' per entrare nel novero dei veramente grandi e questo è un peccato.

Scrivi una recensione