Scritti politici

Piero Gobetti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Einaudi
Tipologia: Libro usato vintage
Copertina: con sovraccoperta in acetato e cofanetto
Anno edizione: 1969
Pagine: LII, 1119 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - In buone condizioni
  • EAN: 2560025169802

€ 77,00

Venduto e spedito da Studio Bibliografico Marini

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

A cura di Paolo Spriano. La parte finale del volume accoglie, con le note d'autore, il saggio ''La rivoluzione liberale'' pubblicato nel 1924 presso Cappelli, Bologna. Questa prima ristampa raccoglie in appendice alcuni scritti di Gobetti reperiti nel fra
  • Piero Gobetti Cover

    (Torino 1901 - Parigi 1926) uomo politico e scrittore italiano. Dopo esperienze culturali vicine all’attualismo gentiliano, si accostò al movimento democratico di G. Salvemini; collaborò al quotidiano gramsciano «Ordine nuovo» come critico letterario e teatrale e, nel 1922, fondò il settimanale «Rivoluzione liberale», che intendeva porsi come voce di un’opera rinnovatrice di cui fossero protagoniste sia le élites intellettuali della borghesia sia le coscienze più attive del proletariato. Sotto il fascismo la rivista, influenzata dal sindacalismo soreliano e dalle teorie di Mosca e Pareto, divenne organo dell’antifascismo militante e subì una dura repressione. Nel 1924-25 G. accentuò il proprio impegno di organizzatore culturale fondando una casa editrice e un periodico letterario, «Il Baretti»,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali