DISPONIBILITA' IMMEDIATA

-15%
Scritti politici - John Dewey - copertina

Scritti politici

John Dewey

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Donzelli
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 1 dicembre 2003
Pagine: LVI-136 p.
  • EAN: 9788879897587
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Scritti politici

John Dewey

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Scritti politici

John Dewey

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Scritti politici

John Dewey

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'autorità intellettuale di John Dewey negli Stati Uniti non fu limitata all'ambito strettamente filosofico. Investì ampiamente anche la politica. Dewey attraversò infatti il progressismo americano di inizio secolo, sperimentò il radicalismo filobolscevico e, infine, prese parte alla formazione dell'anticomunismo. Gli scritti ora raccolti nel volume curato da Giovanna Cavallari ben esemplificano queste sue diverse fasi. Al tempo della Grande guerra, i "progressisti", quasi compattamente, si pronunciarono a favore dell'intervento degli Stati Uniti "contro l'autocrazia tedesca", giudicandolo un'opportunità per il rafforzamento dell'unità nazionale, prerequisito indispensabile, a sua volta, per la razionalizzazione e la riforma del paese. Furono di questo avviso, tra gli altri, i direttori di "New Republic" Walter Lippmann e Herbert Croly, il leader dell'American Federation of Labor Samuel Gompers e, per l'appunto, John Dewey. Questi, già nel '15, anticipando molti suoi connazionali, volle riflettere sul bellicismo della Germania e sul mito del "destino della nazione", rintracciandone i germi nella cultura tedesca. Prese le mosse, in particolare, dalla distinzione kantiana tra fenomeno e noumeno. Su quella base era sorta, sia pur inintenzionalmente, la convinzione che ogni violenza compiuta nella sfera empirica potesse essere ritenuta indispensabile per ricondurre l'empiria nella sfera della ragione. Evitando il "pericoloso" dualismo kantiano, il pragmatismo, al contrario, invitava ad attenersi strettamente al mondo fenomenico.

Nel dopoguerra Dewey profuse un notevole impegno nella militanza di sinistra. Prese parte attiva a diverse associazioni radicali. Dopo un viaggio in Russia, nel '28, difese la validità del sistema educativo sovietico, guadagnandosi, così, la fama di "bolscevico". Nove anni dopo fu invitato a presiedere la Commissione d'inchiesta che doveva sottoporre Lev Trockij a un "controprocesso", per valutare l'attendibilità della condanna "in contumacia" emessa in un processo stalinista a Mosca. Il verdetto fu di assoluzione. Ammirato e considerato un "maestro" da alcuni dei più illustri trockisti americani dell'epoca, Dewey si rivelò però in grado, alla fine degli anni trenta, di influire anche sulla crisi del loro movimento. Crisi dalla quale, peraltro, emersero le basi teoriche dell'anticomunismo americano, sviluppatosi poi nel secondo dopoguerra.

Nel '38, invitato da James Burnham e da Max Shachtman, direttori, già in odore di eresia, del periodico trockista "New International", a commentare l'articolo di Trockij Their Moral and Ours, Dewey rimproverò all'esule bolscevico di non avere condotto fino in fondo, in modo coerente, il "sano" principio della giustificazione dei mezzi in base al fine. Un principio che avrebbe imposto di esaminare scientificamente tutti i mezzi possibili, senza preconcetti. Trockij, invece, aveva introdotto nel proprio ragionamento una "fonte indipendente", ovvero l'immutabile "movimento storico" costituito dalla lotta di classe. Non guardava, pertanto, per indicare quali dovessero essere i mezzi, al nobile fine dell'emancipazione umana, ma, fanaticamente e misticamente, alla legge storica della lotta di classe. Dewey concludeva il proprio articolo con l'equiparazione, già compiuta dal suo allievo Max Eastman, pioniere dell'anticomunismo americano, e in seguito ripetuta da molti cold war intellectuals, tra marxismo, religione e idealismo tedesco, "nella convinzione che i fini dell'uomo siano intrecciati con il tessuto e la struttura dell'esistenza".

| Vedi di più >
Note legali