Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Se mi vuoi bene (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Fausto Brizzi
Paese: Italia
Anno: 2019
Supporto: Blu-ray

47° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia

Salvato in 30 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 9,81 €)

Diego (Claudio Bisio) è un avvocato di successo, un depresso cronico. Un giorno incontra Massimiliano (Sergio Rubini), proprietario di un eccentrico negozio di Chiacchiere che non vende nulla se non appunto conversazioni. Ed è proprio chiacchierando con lui che Diego capisce qual è la soluzione per uscire dalla sua palude emotiva: fare del bene a tutti i suoi cari. Diego individua chirurgicamente i problemi che secondo lui affliggono sua madre, suo padre, suo fratello, sua figlia, i suoi amici, perfino la sua ex moglie e, con la precisione di un cecchino bendato, finisce per rovinare l’esistenza ad ognuno di loro. Ma non tutto è perduto...
3,8
di 5
Totale 5
5
0
4
4
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    luca

    17/05/2020 18:00:41

    bravi attori in un film itraliano che vale il prezzo del biglietto

  • User Icon

    natale

    13/05/2020 14:50:17

    film godibile con bravi attori, Bisio su tutti. Consigliato

  • User Icon

    piùditutto

    12/05/2020 17:19:52

    Una commedia stile Bisio. Buoni spunti di riflessione. Piacevole la trama da seguire.

  • User Icon

    beatrice

    11/05/2020 10:52:35

    Ottima commedia con tanti protagonisti conosciuti del cinema italiano. Di solito le commedie italiane sono ottime nelle intenzioni e un po’ tirate per capelli nella realizzazione. Non vanno oltre, rimangono sempre un po’ piatte. Invece in questa c’è corposità. Sono presenti tutti gli elementi: dalla battuta che strappa una risata al momento che ti fa riflettere e anche molto commuovere. Claudio Bisio è un attore ormai collaudato per questi ruoli. Si vede la facilità con la quale recita la parte. Sa vestire molto bene i suoi panni. Attori capacissimi lo affiancano e danno vita ad una commedia che lascia il segno. Quindi mi sento proprio di consigliarlo a tutti.

  • User Icon

    santo

    31/03/2020 16:03:46

    bellissimo film,consiglio di vederlo!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente

Trama

Diego è un avvocato di successo che soffre di una forte depressione. Dopo un tentativo di suicidio non riuscito scopre che lungo il percorso che compiva quotidianamente per andare allo studio legale c'è un negozio che si chiama Chiacchiere. Qui fa la conoscenza del proprietario, Massimiliano e, chiacchierando con lui, pensa di aver trovato la soluzione ai suoi problemi psicologici: fare del bene alle persone a lui più care. La madre, il padre, sua figlia, suo fratello, l'ex moglie e una coppia di amici diventeranno i suoi 'beneficati'.

  • Produzione: Medusa, 2020
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 105 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Audiodescrizione (Dolby Digital 2.0);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Fausto Brizzi Cover

    Regista, scrittore, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano. Romano di nascita, Fausto Brizzi si diploma nel 1994 al Centro Sperimentale di Cinematografia. Inizia a lavorare giovanissimo a diversi cortometraggi, e in breve diviene un regista di successo. Numerosi i suoi film: citiamo almeno Notte prima degli esami, Maschi contro femmine e Indovina chi viene a Natale?. Come produttore, ha finanziato La solitudine dei numeri primi e La mafia uccide solo d'estate, tra gli altri. Fausto Brizzi è anche scrittore: tra i suoi libri ricordiamo Manuale degli ex (Mondadori, 2009), Maschi contro femmine. L'eterna lotta del pene contro il male (Mondadori, 2010, scritto con Pulsatilla), Cento giorni di felicità (Einaudi, 2013), Se mi vuoi bene (Einaudi, 2015), Ho sposato... Approfondisci
  • Claudio Bisio Cover

    Attore italiano. Studia recitazione alla Civica scuola d'arte drammatica di Milano e comincia a lavorare nel cabaret con monologhi di cui è spesso autore. La sua notorietà cinematografica deriva dalla collaborazione con G. Salvatores, per il quale recita in diversi film, da Sogno di una notte d'estate (1983) a Nirvana (1997) passando per Mediterraneo (1991), Oscar come miglior film straniero, e Sud (1993). Dotato di un temperamento esuberante con una spiccata tendenza a «sovradosare» l'interpretazione, dà il meglio di sé quando è incanalato in sceneggiature e regie rigorose. Fra gli altri suoi film: Bonus Malus (1993) di V. Zagarrio, La tregua (1997) di F. Rosi, tratto dall'omonimo romanzo di P. Levi, e Asini (1999) di A.L. Grimaldi, di cui è cosceneggiatore. Fornisce buone prove come protagonista... Approfondisci
  • Sergio Rubini Cover

    Attore, sceneggiatore e regista italiano. Esordisce sul grande schermo come attore alla metà degli anni '80 e nel 1987 è già protagonista di Intensità di F. Fellini. Bruno, fisico asciutto e temperamento nervoso, è perfetto per ruoli sopra le righe a metà tra il comico e il drammatico ma soltanto pochi registi lo sfruttano al meglio: è un fedifrago ossessionato dalla sua ex fidanzata nella commedia Storie d'amore con i crampi (1995) di P. Quartullo, padre immaturo di quindicenni in crisi nel drammatico L'albero delle pere (1998) di F. Archibugi, ansioso divorziato terrorizzato dai dentisti nel surreale Denti (2000) di G. Salvatores. Negli anni '90 tenta con successo la strada della regia e dirige, sceneggia e interpreta le commedie agrodolci La stazione (1990, David come miglior regista esordiente)... Approfondisci
  • Flavio Insinna Cover

    La sua carriera di attore (o di "artigiano" come preferisce definirsi lui) si alterna tra cinema, teatro e televisione. Tra le sue interpretazioni più popolari c'è quella del Capitano Anceschi, personaggio ligio al dovere, un po' ruvido ma onesto, nella fiction Don Matteo, accanto a Terence Hill e Nino Frassica. Ha interpretato le figure di don Bosco e di don Pappagallo (una delle 335 vittime dell'eccidio alle Fosse Ardeatine nel marzo del '44).Tra i suoi più recenti lavori, lo show Affari Tuoi con il quale ha ottenuto grandi consensi e grazie al quale riceve un Telegatto speciale come "conduttore rivelazione dell'anno 2006" mentre l'anno successivo gli viene assegnato il Telegatto come personaggio dell'anno. Nel 2008 è il protagonista della fiction di RaiUno Ho... Approfondisci
Note legali