-25%
Il segreto di Ascanio - Alessandro Prandini - copertina

Il segreto di Ascanio

Alessandro Prandini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: 0111edizioni
Collana: LaGialla
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 30 ottobre 2015
Pagine: 236 p., Brossura
  • EAN: 9788863079258
LIBRO € 11,78
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 11,78

€ 15,70
(-25%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il segreto di Ascanio

Alessandro Prandini

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il segreto di Ascanio

Alessandro Prandini

€ 15,70

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il segreto di Ascanio

Alessandro Prandini

€ 15,70

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quale segreto si nasconde tra le pagine di un'agenda che Ascanio ha lasciato in eredità al nipote Lorenzo? E cosa nasconde la vita di Lucrezia, una bella gallerista di Bologna che viene trovata morta nella sua suite all'hotel Exodus durante i lavori di un'importante conferenza di architettura? Sono le domande a cui dovranno rispondere il commissario Scozia e la sua vice Sara Fiorentino per dipanare un'intricata e bizzarra matassa. Una vicenda che si svolge tra i portici di una Bologna autunnale "più ingannatrice di Dorotea, più sfuggente di Zaira, più misteriosa di Tamara".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,6
di 5
Totale 5
5
3
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Angelo S.

    19/05/2016 20:57:57

    Bellissimo. Avvincente, intricato ma scorrevole da leggere. Difficile immaginare il finale fino a quando...non arrivi alla fine del libro. Consigliato a tutti!

  • User Icon

    Francesca

    13/01/2016 10:03:43

    Ho visto con altri occhi la mia città, Bologna, e il commissario Scozia... come si fa a non amarlo? Bellissimo giallo

  • User Icon

    Stefania

    13/01/2016 09:56:56

    Ho finito di leggere da qualche tempo il nuovo libro, bravo!!, a me personalmente è piaciuto molto, non ti nego che facevo fatica a smettere di leggerlo ed inoltre di quando in quando mi immaginavo che fosse un film...questa volta avevo capito che l'assasino non era cosi' scontato ma non avevo indovinato...

  • User Icon

    Laura Bonaguro

    12/01/2016 22:00:21

    io consiglio di non perdere cos'ha "architettato" questa volta (alla sua terza impresa) l'astuto Prandini... E non sto usando un termine a caso perché gli intrighi coinvolgono personaggi parecchio in confidenza con l'arte dello spazio. Lo posso affermare con precisione davvero millimetrica, tant'è che quando l'autore, durante una delle nostre surreali conversazioni intorno delitti e castighi, mi materializzò dal nulla l'intenzione di scrivere un giallo "con degli architetti", assunsi subito un'aria truce da difesa della categoria. Realizzai inoltre che tutto quel chattare sulle terre di confine a cavallo del Po aveva uno scopo. Lo costrinsi allora con l'inganno a raccontarmi di Ascanio, Bramante, Lorenzo; delle manovre apparentemente senza metodo di Scozia e dell'acuta Fiorentino. Ci fu anche un litigio tra noi sul colore degli occhi di Lucrezia, ma tutto si sistemò durante il mio sopralluogo a casa della gallerista dove, tra le coltri avorio e pesca, le brillavano azzurri come il soffitto. È un romanzo che trascina, emoziona. Lascia pure un po' di domande aperte sui "moti dell'animo", direbbe Leonardo da Vinci e a guardar quelle vite sembra tutto vero. - Dal non poter assodare cosa avvenga nell'anima di un altro, non è facile che provenga infelicità: infelicità grande invece necessariamente deriva a chi non tiene dietro ai moti dell'anima propria - Marco Aurelio

  • User Icon

    Guido Costantini

    09/01/2016 17:57:47

    De "Il segreto di Ascanio" mi è rimasto dentro, come un'eco, il rumore di una Triumph Bonneville verde in viaggio da Rovigo a Bologna. In sella c'è Lorenzo, un ragazzo alle prese con un'esistenza precaria, come tanti. Insegue una vita migliore e un chiarimento: vuole fare luce sul segreto dello zio Ascanio, morto mesi prima; il segreto è nell'agenda dello zio, un'eredità inattesa. In questo suo terzo lavoro Prandini alza l'asticella, introduce una complessità nuova, struttura lo sviluppo delle storie (almeno una decina) che procedono in parallelo per buona parte dell'opera, in modo da richiamare continuamente una vicenda antica, da cui tutto è partito, purtroppo. Scrivo purtroppo perché di fronte al male siamo disarmati e alla fine non restano che un avverbio e il silenzio o il pianto. Invece, Prandini parla, ci racconta del male in una Bologna che ho percepito come estranea nella luce obliqua dell'autunno esalata in queste pagine. È Bologna coi suoi portici, le sue abitazioni (straordinaria la villa in collina con quella sala riempita da "un divano lunghissimo, a guisa di spina dorsale in diagonale nel mezzo"), il suo circolo del tennis e il commissariato Due Torri, ma poteva essere Milano o Roma, o la città che preferite. Il male è ovunque e il commissario Scozia, impegnato a gestire il rapporto con il figlio quasi adolescente e una storia d'amore (c'è sempre l'amore, oltre al male, nella vita) con la sua collaboratrice più apprezzata, resta un po' sullo sfondo. Lascia spazio al rigore dell'ispettrice Sara Fiorentino, che mi piacerebbe incontrare ancora, in un prossimo lavoro. Insieme a Lorenzo, partito col passo del protagonista e poi smarrito dallo sviluppo della storia; al suo amico Andrea, il giornalista che conosce la città e le persone; e a Lucrezia, così fragile da pagare con la vita: vorrei sapere cosa ne ha plasmato il carattere e le scelte nei suoi anni accanto a Bramante Cairoli, l'insipido marito, architetto di successo e compagno fallimentare.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali