-15%
Semiologia del racconto - Gian Paolo Caprettini - copertina

Semiologia del racconto

Gian Paolo Caprettini

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Laterza
Edizione: 2
Anno edizione: 1997
In commercio dal: 13 aprile 1992
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788842039754
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 1 persona

€ 14,05

€ 16,53
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Semiologia del racconto

Gian Paolo Caprettini

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Semiologia del racconto

Gian Paolo Caprettini

€ 16,53

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Semiologia del racconto

Gian Paolo Caprettini

€ 16,53

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


scheda di Bottiroli, G., L'Indice 1994, n. 2

La semiologia non è più solo la scienza delle strutture e dei codici; è ormai una disciplina "cognitiva", che rivolge la sua attenzione alle dinamiche dei testi e al rapporto fra testi e culture. Muovendo da questa impostazione, Caprettini elabora una teoria del racconto stimolante e complessa, e cerca immediate verifiche su un corpus testuale variato che comprende la fiaba, il mito, il sogno accanto ad alcuni celebri esempi letterari sul "doppio" (Dostoevskij, Pirandello, Borges). L'obiettivo è il superamento della vecchia narratologia funzionale, che privilegiava la prospettiva delle azioni rispetto all'identità dei personaggi. Non è un caso, allora, che Caprettini abbia scelto alcune opere in cui il centro della narrazione è costituito proprio dal movimento che sposta i confini dell'Io, li scinde e li duplica. La teoria di Caprettini si impernia su tre nuclei di problemi: il dialogo scrittore-lettore, la dilatazione del senso, la narrazione come forma di razionalità. Naturalmente questi tre nuclei interagiscono fra di loro. Affrontando il problema del senso, Caprettini evita di ridurlo ai prodotti di regole impersonali e irrigidite: la semantica si apre sugli spazi indeterminati del simbolo, senza nessuna concessione però all'arbitrio di un labile associazionismo. Sono le decisioni del lettore a determinare il valore di un simbolo sulla base di possibilità, più o meno esplicite, offerte dal testo. I simboli si trovano così all'incrocio tra la definizione enciclopedica propria di una cultura e le focalizzazioni operate nella dialettica tra autore e lettore. In conduzione, per Caprettini l'intreccio non è la serie autonoma degli avvenimenti narrati, ma la cerniera tra il mondo dell'opera (con tutta la sua ricchezza antropologica) e le operazioni mentali richieste all'interprete. In questo senso il racconto è visto come una forma di razionalità: narrare è costruire mappe cognitive per orientarsi nel surplus dell'esperienza.
| Vedi di più >
Note legali