La «semplificazione» dei riti e le nuove modifiche del processo civile

Antonio Carratta

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 maggio 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: IX-204 p., Brossura
  • EAN: 9788834828458
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il volume offre una prima lettura delle nuove disposizioni sul processo civile introdotte sia con il D.Lgs. 1° settembre 2011, n. 150, che ha dato attuazione alla legge delega per la "semplificazione e riduzione dei riti civili" dell'art. 54 L. 69/2009, e sia con i numerosi provvedimenti legislativi susseguitisi da luglio 2011 a marzo 2012. Vengono, così, presi in considerazione i processi speciali di cognizione interessati dalla cd. semplificazione dei riti e ricondotti, a seconda dei casi, al modello del processo del lavoro, del processo sommario di cognizione o di quello ordinario, e le altre novità intervenute in materia di difesa personale davanti al giudice di pace, di spese giudiziali, di uso della posta elettronica certificata, di mediazione obbligatoria, di giudizio d'appello, di processo previdenziale e di procedimento ingiuntivo. Vengono, infine, esaminate le ulteriori modifiche all'azione di classe dell'art. 140 bis codice del consumo, la nuova procedura sul "sovraindebitamento", di cui alla L. 27 gennaio 2012, n. 3 e gli effetti derivanti dall'istituzione delle "sezioni specializzate in materia di impresa", avvenuta con la L. 24 marzo 2012, n. 27, in sede di conversione del D.L 24 gennaio 2012, n. 1.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: