-15%
Senilità - Italo Svevo - copertina

Senilità

Italo Svevo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Edizione: 28
Anno edizione: 2019
Formato: Tascabile
In commercio dal: 9 luglio 2019
Pagine: 208 p.
  • EAN: 9788804710615
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,50

€ 10,00
(-15%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Senilità

Italo Svevo

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Senilità

Italo Svevo

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Senilità

Italo Svevo

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'esistenza grigia di Emilio Brentani viene a un tratto animata dalla passione per la popolana Angiolina, bella, vivace, volgare. Ma Emilio è incapace di giovanile trasporto, e Angiolina poco propensa ad assecondare i propositi moralizzatori dell'innamorato; la loro avventura resta un episodio sterile, e tuttavia l'unica nota di colore nella «gioventù senile» del protagonista. Secondo romanzo di Italo Svevo, "Senilità" tocca tutti i temi principali della narrativa dello scrittore triestino: l'inettitudine alla vita, il senso di fallimento di un'esistenza proiettata verso un'interiorità psicologica tormentata e maniacale, il tutto attraverso un'autoanalisi lucidissima del protagonista, la sapienza dello stile, la puntuale costruzione dei personaggi.
4
di 5
Totale 9
5
3
4
3
3
3
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Elena

    11/03/2019 13:44:47

    Niente, Svevo è geniale. Qui, ancor più che nella coscienza di Zeno, analizza con ironia e condiscendenza le miserie borghesi e umane nelle loro più piccole e sfuggenti sfumature. Non c’è battito di ciglia, moto dell’animo, increspatura del cuore, bassezza morale che passino inosservati all'occhio attento di Svevo. Questo libro ha dato risposta a domande che mi ponevo da molto tempo. Il personaggio di Amalia tra i più drammatici e struggenti che mi sia capitato di leggere.

  • User Icon

    Laura

    18/09/2018 10:35:56

    Senilità è un libro che va interpretato. La trama è piuttosto semplice: il protagonista, Emilio Brentani, è un romanziere di scarso successo e impiegato. La sua vita procede piatta quando, spinto dall'invidia verso un suo amico donnaiolo, si getta a capofitto in un'avventura con la bella Angiolina, che finirà per coinvolgerlo e assorbirlo totalmente. Il racconto si articola soprattutto sull'analisi dei sentimenti di Emilio e dei suoi mutamenti e turbamenti e a tratti si rallenta poichè, seguendo i pensieri e le riflessioni del protagonista, si sofferma sull'analisi di particolari considerati superflui per un lettore, ma che nel complesso caratterizzano il personaggio. Il romanzo da molti spunti di riflessione perché analizza i modi in cui l'azione (e soprattutto non azione) umana può influenzare le persone. Nel complesso lo consiglio.

  • User Icon

    Fabiana

    25/01/2018 14:46:17

    Questo è un libro scritto veramente bene, con uno stile preciso e raffinato e una perfetta sintassi. Purtroppo, la storia è molto lenta e non succede granché. Il protagonista è un vero e proprio inetto e la sua eterna indecisione non mi ha resa partecipe del racconto.

  • User Icon

    Paolo G

    29/09/2016 15:49:02

    Il vero capolavoro di Svevo: il più profondo, il più poetico, il più disinvolto e preciso e conciso nel parlare di amore, gelosia, solitudine e, per l'appunto, "senilità".

  • User Icon

    paolo

    13/03/2016 12:48:01

    Come incontrare una donnaccia e lasciarsi rovinare senza avere la forza di ribellarsi e lottare.Un po' troppo patetico.

  • User Icon

    sandro landonio

    04/01/2015 00:07:47

    Non mi é sembrato un capolavoro; certo per l'anno in cui é stato scritto, riporta una introspezione psicologica notevole, ma ormai abituato a certi scandagli interiori del Novecento, le schermaglie amorose del Beltrami mi hanno lasciato abbastanza indifferente. L'intera vicenda si anima nel finale con la malattia di Amalia, ciò nonostante confesso di aver fatto fatica a portare a termine la lettura, vista la lentezza della parte precedente.

  • User Icon

    Andrea

    03/11/2013 22:24:39

    Ho letto questo libro qualche anno dopo la maturità, anno in cui avevo studiato Svevo, con non molto entusiasmo. Partito con questo pregiudizio negativo, ho invece trovato un romanzo molto interessante e coinvolgente. Molto approfondita è la psiche dei personaggi, il finale molto toccante. Forse un po' troppo veloce in alcuni passaggi e sbrigativo nei dialoghi.

  • User Icon

    gian luca

    19/02/2006 17:40:56

    Non mi ha convinto in pieno e non è, secondo me, un capolavoro, ma semplicemente un discreto libro. Non mi meraviglio quindi del fatto che, quando fu pubblicato, non ottenesse troppa attenzione da pubblico e critica. Lo Svevo dello "Zeno" è un'altra cosa e "Senilità" (a dispetto del titolo e al pari di "Una vita") andrebbe considerata, a mio parere, come una sempilce prova giovanile che non si discosta più di tanto da certi stereotipi della tradizione ottocentesca.

  • User Icon

    Nicola Vendramin

    19/03/2004 08:08:15

    Bellissimo libro! La storia di Emilio brentani ti appasiona da subito. Ho trovato stupenda la figura della povera Amalia, sua sorella, che mi ha commosso dalla sua prima apparizione del libro. La figura di Angiolina, secondo me ricorda moltissimo la Dama delle Camelie di Dumas, nelle descrizioni estetiche; qui però lei è ancora più cortigiana, non ha mai amato Emilio, e lo frequenta solo a scopo di interesse. Come dice Aldo Busi, i classici vanno sempre letti.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Italo Svevo Cover

    Pseudonimo di Ettore Schmitz. Di famiglia ebraica per parte di madre, e di padre tedesco, compì gli studi medi in Baviera; nel 1879 si iscrisse all'Istituto superiore di commercio di Trieste, ma l'anno seguente, per problemi economici familiari, dovette trovare un impiego in una banca, dove lavorò per vent'anni. Fu questo anche il periodo del suo apprendistato letterario: cimentatesi in articoli, abbozzi di racconti, pagine autobiografiche, nel 1890 fece uscire a puntate, su «L'Indipendente», la sua novella 'L’ assassinio di via Belpoggio'. Nel 1892 pubblicò il suo primo romanzo, 'Una vita'. Nonostante la già evidente abilità del narratore, il romanzo passò inosservato; identica sorte toccò sei anni dopo al suo secondo libro... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali