Il sentiero della rapina

Ride a Crooked Trail

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Ride a Crooked Trail
Regia: Jesse Hibbs
Paese: Stati Uniti
Anno: 1958
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 11,49 €)

Joe Maybe intende rapinare la banca di Little Rock e per riuscirci si spaccia per un difensore della legge. Dopo essersi fatto assumere come aiuto sceriffo, Joe incontra la giovane Tessa Milotte, che conosce la sua vera identità, ma riesce a convincerla a non tradirlo. A rovinare tutto è l'arrivo in città di Sam Teeler, un bandito che vuole rapinare la sua stessa banca.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabio

    11/01/2014 21:16:05

    Una bellissima storia. Film coinvolgente e per nulla noioso, forse un po' troppo veloce il finale.

  • Produzione: A & R Productions, 2013
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 87 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Audie Murphy Cover

    Propr. A. Leon M., attore statunitense. Dopo la copertina su «Life» come il più decorato fante americano della seconda guerra mondiale, torna a praticare mille mestieri. L'esordio giunge improvviso (Codice d'onore, 1948, di J. Farrow) seguito da una prova di naturale intensità (Gioventù spavalda, 1949, di K. Neumann). J. Huston filtra la sua esperienza bellica indagando il conflitto tra paura e valore nel tormentato La prova del fuoco (1951), tratto da un romanzo di S. Crane. Messo sotto contratto con la Universal, M. è protagonista prima del western a basso costo (I predoni del Kansas, 1950, di R. Enright), vivace (Duello al Rio d'argento, 1952, di D. Siegel) ma convenzionale (I senza legge, 1953, di N. Juran), poi di produzioni più ricche (Passaggio di notte, 1957, di J. Neilson) e di originale... Approfondisci
  • Walter Matthau Cover

    "Nome d'arte di W. Matusanskavaskij, attore e regista statunitense. Figlio di immigrati russi, esordisce in Il kentuckiano (1955) di B. Lancaster e, dopo varie altre interpretazioni, nel 1960 dirige e interpreta Gangster Story (da non confondere con l'omonimo film di A. Penn del 1967). Comincia così ad affermarsi come uno degli interpreti più versatili della scena hollywoodiana: il suo viso particolare, la recitazione sorniona, il grande controllo dei tempi attoriali ne fanno un fuoriclasse della recitazione. Nel 1966 l'incontro con B. Wilder e con J. Lemmon in Non per soldi... ma per denaro (Oscar come migliore attore non protagonista). I due interpretano poi insieme numerosi altri film, dando vita a una delle più perfette e infallibili coppie comiche del cinema mondiale: tra gli altri: La... Approfondisci
Note legali