Categorie

Alberto Magnani

Editore: Jaca Book
Anno edizione: 2002
Pagine: 128 p.
  • EAN: 9788816435124

Serena (ca. 370 -408), nipote dell'Imperatore Teodosio e moglie di Stilicone - generale romano di stirpe vandalica - fu, di fatto, signora dell'Impero Romano d'Occidente per tredici anni.Nata in Spagna, trascorse la giovinezza alla corte di Costantinopoli, per poi trasferirsi in Italia. Colta, ambiziosa, amante dei gioielli e del potere, tentò di rilanciare il prestigio dell'Occidente e delle tradizioni romane.Protesse il poeta Claudiano, si confrontò con grandi figure di santi, come Ambrogio e Melania, con il capo barbaro Alarico, con l'Imperatrice d'Oriente Eudossia. Malgrado la sua lucidità, non potè evitare la tragedia finale che culminò nel sacco di Roma. Questa biografia propone una rilettura della figura di Serena riscattandola dagli stereotipi cui la storiografia l'aveva relegata.