Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Sergei Prokofiev. Giulietta e Romeo (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: DVD
Numero supporti: 1
Etichetta: NVC Arts
  • EAN: 0706301515426
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 22,90

Punti Premium: 23

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 22,90 €)

Registrato nel luglio 1995 all'Opera Bastille.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luca

    06/12/2007 12:09:20

    Condivido pienamente il commento di silvia, dopo aver visto questa maestosa espressione artistica in ogni altra rappresentazione cerco nei volti degl'artisti la stessa "luce" che ho visto in ROMEO (magnifico Legris) e Giulietta.

  • User Icon

    silvia

    08/09/2005 09:55:18

    Il balletto più bello del repertorio classico (e la musica è talmente bella che vale la pena ascoltarla anche a occhi chiusi) in una messa in scena favolosa. Tutto curatissimo, a partire dal corpo di ballo, ma a mio avviso spicca l'interpretazione della Loudières per la leggerezza, la precisione, l'intensità drammatica. Visione commovente e indimenticabile.

  • Sergej Sergeevic Prokofiev Cover

    Compositore e pianista russo. Gli studi e la precoce personalità. Il padre, agronomo, aveva una vasta proprietà in Ucraina; la madre, M.G. Zitkpva, era un'ottima pianista. Le innate doti musicali di P. poterono svilupparsi in un ambiente estremamente favorevole: a sei anni era già capace di dare forma a pensieri musicali; due anni dopo si impegnava a scrivere un'opera (Il gigante, Sulle isole deserte, di cui restano abbozzi per pianoforte), ideando da solo soggetto, messa in scena, parole, musica. Col suo primo maestro rivelò una certa avversione alla disciplina scolastica; con il successivo, R.M. Glière, parve invece trovarsi a suo agio. Al conservatorio di Pietroburgo, dove frequentò le classi di A.K. Liadov e N.A. Rimskij-Korsakov, la situazione... Approfondisci
Note legali
Chiudi