Il sergente nella neve - Mario Rigoni Stern - copertina

Il sergente nella neve

Mario Rigoni Stern

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Illustratore: R. Innocenti
Editore: Einaudi Ragazzi
Collana: Storie e rime
Edizione: 2
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 20 marzo 2001
Pagine: 192 p., ill.
  • EAN: 9788879263597
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 9,98

€ 10,50
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il sergente nella neve

Mario Rigoni Stern

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il sergente nella neve

Mario Rigoni Stern

€ 10,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il sergente nella neve

Mario Rigoni Stern

€ 10,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 10,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un romanzo classico, ambientato durante la seconda guerra mondiale. È la storia della spedizione italiana in Russia. In queste pagine vengono raccontate in maniera diretta le sofferenze vissute dai soldati italiani nel gelido inverno della steppa. Età di lettura: da 12 anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,86
di 5
Totale 7
5
6
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Vick

    17/05/2020 21:16:35

    Un libro che davvero tutti dovrebbero leggere almeno una volta nella vita. Conciso, diretto, senza fronzoli: l'esperienza senza tempo di chi partì al fronte pieno di belle speranze e tornò a casa (sempre se tornò) con un'amarissima disillusione. Per non dimenticare.

  • User Icon

    Maura

    17/05/2020 07:10:14

    Il libro "IL Sergente nella neve" narra le vicende occorse a Mario Rigoni Stern, soldato e scrittore, che ha partecipato alla ritirata di Russia nel rigido inverno del 1942/1943. Si rimane colpiti dalla descrizione dei paesaggi, che dimostra quanto l'autore sia dotato di una sensibilità particolare, non comune, rara. La narrazione è inframmezzata da aneddoti, episodi, battute tra soldati per esorcizzare la paura di morire e non pensare per un attimo alla guerra. Rimane accesa la speranza di ritornare a casa, di salvarsi la pelle e, nei momenti più duri, non resta che la preghiera, recitata come un mantra. La speranza è l'ultima a morire, ma di morti / dispersi in Russia ce ne sono stati troppi. Il libro fa riflettere sull'inutilità della guerra, che non è mai giusta, combattuta a costo di troppe vite umane. A mano a mano che si va avanti nella storia, si rimane catturati, si avverte una tensione emotiva che ci fa immedesimare col protagonista, “Sergent magiú”. Sembra di vivere in prima persona quelle esperienze drammatiche. Freddo, gelo, ferite di guerra, dolori, pidocchi, sputi e imprecazioni... Vividezza ed efficacia caratterizzano la narrazione. Il Sergente nella neve è il libro della vita per Massimo Recalcati. È consigliata la lettura dai 12 anni in su, ma è adatto anche agli adulti. Fa venire voglia di leggere anche la raccolta di racconti “Ritorno sul Don”, sempre dello stesso autore. Acquisto e lettura più che consigliati.

  • User Icon

    Roberto

    01/07/2015 11:38:54

    Mario Rigoni Stern è stato uno dei pochi reduci dell'ARMIR e in questo libro racconta il trauma della guerra che sconvolge l'animo del lettore con sferzante crudezza, ma con piena consapevolezza della propria umanità. I paesaggi dell'inospitale steppa russa assomigliano sempre più al paesaggio interiore del narratore, pur mostrando un animo fiero che con dignità condanna la mostruosità della guerra. Libro che riconduce il simile ad una primordiale e pur così naturale fratellanza: toccante il racconto del pasto consumato in mezzo ai soldati russi. Libro stupendo inimitabile, come buona parte della sua produzione. Lettura che non si può rifiutare, per chi spera in un'umanità rinnovata.

  • User Icon

    sdazio

    30/07/2007 11:59:38

    Un compendio delle contraddizioni della guerra. Una storia fatta di uomini, raccontata da un uomo onesto e acuto, che arriva come altri a smarrire la propria umanità e a camminare da solo sino a che non ritrova la sua compagnia, il suo plotone, la sua gente. Nell’impossibilità di poter narrare sotto forma di romanzo quanto vissuto, l’autore sceglie ritmo serrato, linguaggio asciutto, ammirevole punto di vista neutrale (persino verso se stesso).

  • User Icon

    Paolo Bosatra

    03/09/2003 09:43:15

    è un grande libro che narra della ritirata degli alpini italiani dalla Russia. è la storia di uomini veri e semplici travolti da questo massacro che nessuno deve dimenticare. In "ritorno sul Don" colpisce come a distanza di tanti anni, il "sergentmagiù" abbia ancora così nitido il ricordo di quei giorni, tanto da conoscere meglio dei residenti, quei posti dove lui ha desiderato tornare.

  • User Icon

    Andrea

    18/12/2002 12:31:24

    Ho letto questo libro più volte, forse mai troppe, bisognerebbe farlo leggere a tante persone così da poter far capire cosa fa la guerra e soprattutto chi alla fine la va a fare, la gente per bene, la gente "pulita" che non la vorrebbe e ne viene travolta

  • User Icon

    Agnese Palma

    22/02/2002 13:41:33

    Un racconto semplice, che potrebbe essere adatto anche ai ragazzi, per ricordare una pagina dolorosa della nostra storia. L’ho letto molti anni fa ed allora è stato come un tuffo nell’infanzia, nei racconti di mio padre, reduce di Russia. Si vive il freddo inimmaginabile, la fame, la tortura di non poter dormire per la paura dei congelamenti. E’ l’enormità di una sofferenza che fa dimenticare anche la paura di morire. Voto

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Mario Rigoni Stern Cover

    Scrittore italiano. Esordì con Il sergente nella neve (1953), una delle più notevoli testimonianze letterarie della seconda guerra mondiale, alla quale l’autore partecipò con gli alpini sul fronte russo. Dopo anni di silenzio Rrigoni Stern è tornato alla narrativa con i racconti Il bosco degli urogalli (1962) e i romanzi La guerra della naia alpina (1967), Quota Albania (1967), Ritorno sul Don (1973), Storia di Tönle (1978, premio Campiello), emblematica biografia di un solitario montanaro durante la grande guerra, uno dei suoi esiti più alti. Successivamente, accanto a nuovi romanzi, L’anno della vittoria (1985) e Amore di confine (1986), lo scrittore ha pubblicato diverse opere che testimoniano di una sua crescente adesione al mondo della... Approfondisci
Note legali