The Sessions. Gli incontri

The Session

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Session
Regia: Ben Lewin
Paese: Stati Uniti
Anno: 2012
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 10,37

Venduto e spedito da KONKE

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 7,50 €)

Un uomo, che ha vissuto quasi tutta la sua vita in un polmone d'acciaio, all'età di 38 anni, decide di perdere la verginità. Con l'aiuto di un terapista e la guida di un prete, si dà quindi da fare per realizzare il suo sogno. Basato sulla autobiografia del giornalista e poeta Mark O'Brien.
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2013
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale: "John Hawkes nei panni di Mark O'Brien" - "Helen Hunt partner surrogata" - "Le donne che hanno amato Mark O'Brien"
  • John Hawkes Cover

    (Stamford, Connecticut, 1925 - Providence, Rhode Island, 1998) scrittore statunitense. Sperimentalista, esordì con un anomalo romanzo di guerra, Il cannibale (The cannibal, 1949, nt), scheggiata visione della Germania distrutta in cui un unico motociclista americano si confronta con i vinti. Altre «terre desolate» ricorrono nei racconti e nei romanzi brevi raccolti in Paesaggi lunari (Lunar landscapes, 1969, nt), mentre in Seconda pelle (Second skin, 1964) alla violenza si contrappone l’idillio in un gioco di contrasti da commedia shakespeariana. Arazzo d’amore (The blood oranges, 1971), La morte, il sonno e il viaggiatore (Death, sleep & the traveller, 1974, nt) e L’artista della passione (The passion artist, 1979, nt) costituiscono una trilogia della ricerca di salvezza nell’eros e nell’arte.... Approfondisci
  • Helen Hunt Cover

    Propr. H. Elizabeth H., attrice statunitense. Esordisce all'età di dieci anni in televisione e nel 1977 sul grande schermo con Rollercoaster di J. Goldstone. In ombra per molti anni, ottiene il suo primo ruolo da protagonista in Twister (1996) di J. De Bont e l'anno seguente vince un Oscar per Qualcosa è cambiato di J.L. Brooks, in cui interpreta la cameriera innamorata dello scrittore nevrotico. Da allora le sue quotazioni salgono: istruttrice di golf in Il dottor T e le donne (2000) di R. Altman, è la pubblicitaria in carriera di What Women Want (2001) di N. Meyers e la collega-nemica dell'investigatore assicurativo W.?Allen in La maledizione dello scorpione di giada (2001). Recita anche in Le seduttrici (2005) di M. Barker e Bobby (2006) di E. Estevez. Del 2008 è il suo esordio dietro la... Approfondisci
Note legali