Categorie

Susanna Gregory

Traduttore: E. Villa
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2008
Pagine: 368 p. , Rilegato
  • EAN: 9788842915607

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Yaris

    06/05/2013 21.03.05

    Come il precedente romanzo di Susanna Gregory, è un giallo coinvolgente e intricato, che tiene col fiato sospeso fino alla fine. Ma, come il precedente, anche questo è pieno di parole alte, che lo allontanano inevitabilmente dal lettore... Qualcuno l'ha criticato perché aveva capitoli troppo lunghi, e in parte è vero, non sono i corti capitoli tipici dei thriller, ma lo schema del romanzo è ben concepito, in ogni capitolo si segue sempre il filo di una sola e una sola vicenda. Il personaggio di Matthew Bartholomew è particolare, degno di grande successo. Mi sento addirittura di paragonarlo a fratello Cadfael che, mi concederete, sembra essere stato lo stampino per modellare questo impasto. Un impasto comunque buono, se non ottimo, sebbene non troppo originale...

  • User Icon

    Massimo Borghesi

    11/04/2013 00.21.30

    Sbigottisco dinnanzi agli entusuastici commenti che mi hanno preceduto. Sono un forte lettore, innamorato di romanzi storici, ma questo mi è risultato proprio noioso.

  • User Icon

    Griz

    13/02/2012 16.32.51

    non vedo l'ora di leggere il terzo e spero che presto in italia vengano pubblicati anche gli altri

  • User Icon

    Sydbar

    14/05/2010 17.47.53

    Siamo alla seconda avventura sritta da Susanna Gregory i cui protagonisti rimangono Matthew Bartholomew, medico docente dell'Università, affiancato da frate Michael e una variegata presenza di personaggi che entrano ed escono ad hoc dalle avventure dell'opera, mostrando ogni sfumatura dell'animo umano. Lo stile è identico al precedente, trattasi di un thriller storico caratterizzato da intrecci raffinati e segreti che si rincorrono, rendendo il libro estremamente piacevole nella lettura, nonostante alcuni brevi passaggi un po' troppo lenti; ancora una volta ad essere protagonista è la morte. si comincia dai decessi di un frate e di alcune prostitute, il tutto sullo sfondo di un' Inghilterra medioevale ancora caratterizzata dalla paura per la peste. Vi consiglio vivamente la lettura del romanzo dandovi la mia parola che non deluderà. Susanna Gregory in assoluto spolvero, promossa a pieni voti. Syd

  • User Icon

    Stefania

    17/12/2008 10.19.28

    Finalmente - finalmente - finalmente!!! Si sono decisi a tradurre Susanna Gregory! Io sono già al settimo libro della saga di Matthew Bartholomew e ne sono entusiasta. Consiglio specialmente il quinto libro, "A Wicked Deed", perche' mi ha fatto morire dal ridere. Naturalmente, ho dovuto comprarli tutti in Inghilterra e leggermeli in lingua originale, perche' in questo Paese si pubblicano solo libri "fashion" di scrittori stranieri "very cool" e poi si va millantando che siano i libri piu' letti. Un esempio? Il Codice da Vinci, che fa veramente schifo, ma che, secondo la stampa italiana, e' un capolavoro e l’hanno letto millemila milioni di italiani (anche i neonati). Ben venga allora Susanna Gregory con le sue storie non stra-pubblicizzate, ma gradevolissime, con le sue ricostruzioni eccellenti dell'Inghilterra del 1300 e con i suoi personaggi veramente pittoreschi e indovinati. Io diffido sempre dai libri che vengono considerati "in" dalla maggioranza e questa autrice sembra darmi ancora una volta ragione. Buona lettura!

  • User Icon

    Davide

    17/11/2008 20.34.56

    dopo il primo non potevo che leggere anche questa nuova avventura del nostro amato medico,trovo che sia troppo articolato rispetto al primo libro ma nel complesso si legge abbastanza facilmente....cynric idolo

  • User Icon

    luciano

    02/09/2008 10.21.15

    Dopo aver letto il primo , questo l'ho divorato. Ottimo romanzo storico.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione