Sette anni in Tibet

Heinrich Harrer

Editore: Mondadori
Anno edizione: 1998
Formato: Tascabile
  • EAN: 9788804460091
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luciano

    04/04/2014 00:51:29

    Ho affrontato questo libro avendo già visto il film e devo dire che, malgrado la qualità del film, il primo è di gran lunga migliore del secondo. Scritto come un reportage, senza eccedere in sensazionalismi, ma semplicemente descrivendo in modo lineare e semplice il quotidiano della vicenda dell'autore e del paese che lo ha ospitato. Decisamente molto bello.

  • User Icon

    Massimo

    14/10/2012 15:30:48

    E' lì fermo a metà sul comodino da settimane, era da tempo che non terminavo un libro

  • User Icon

    Giacomo

    04/03/2010 17:30:16

    Avvincente e coinvolgente racconto del viaggio di due uomini che hanno anteposto a tutto il loro bisogno di libertà e che hanno più volte rischiato la vita pur di raggiungerla. Molto bella la descrizione della selvaggia ed incontaminata natura del Tibet e molto interessanti le dettagliate descrizioni dello stile di vita tibetano. Vivamente consigliato.

  • User Icon

    Marco VASTA

    21/07/2008 10:38:51

    Un classico. Mai ripubblicato fino a che non uscì il film. Tradotto in inglese dal tedesco nel 1952 e trasposto cinematograficamente nel 1997, è la vera storia di Harrer, l'alpinista austriaco che, rifugiatosi nel remoto Tibet per sfuggire agli Inglesi, diviene amico del giovane Dalai Lama. Storia affascinante ed irripetibile di un conquistatore dell'Elger che, fuggito da un campo di concentramento inglese nel corso del secondo conflitto mondiale, divenne insegnante e consigliere tecnico dell'ancora giovanissimo Dalai Lama. Peccato che il film non sia all'altezza del libro. A margine una spiacevole considerazione: i principali giornali di tutto il mondo hanno dato risalto, anche con titoli evidenti, alla scomparsa di Harrer, non li citiamo solo per il fatto che sono davvero tanti. Per contro, da una ricerca di rassegna stampa effettuata, in lingua italiana risultano solo tre (!) articoli: una nota dell’agenzia di stampa Reuters, e altri dei portali internet Italia Tibet, Caltanet e Swissinfo..

  • User Icon

    Joker74

    21/06/2008 21:42:48

    Un libro stupendo ed emozionante,quanto mi mancano le sue pagine! Purtroppo di un'attualita' triste e sconvolgente,che vorrei arrivasse presto ad un epilogo felice per una terra che amo da morire e che spero di visitare presto,magari da Paese indipendente!

  • User Icon

    Robya

    06/09/2006 11:55:46

    L'ho letto diversi anni fa, ma ne ho ancora un ottimo ricordo.

  • User Icon

    Giuliopez

    28/02/2006 17:22:21

    Non posso che unirmi all'unanime consenso! Bellissimo, l'ho letto quasi un paio di anni fa e devo dire che, pur avendo negli occhi lo splendido film, il libro è ancora migliore. Peraltro, da pochi tempo questo straordinario alpista - scrittore ci ha lasciato, certamente dopo una vita alquanto avventurosa....

  • User Icon

    ego

    09/01/2006 17:00:42

    Un'avventura: da leggere e rileggere!

  • User Icon

    Daniela

    22/12/2004 23:45:29

    Bellissimo!L'ho letto almeno tre anni fa .Un libro che mi ha veramente appassionata e che prima o poi rileggero`.

  • User Icon

    Bruno Brunelli

    30/09/2004 21:32:23

    E' un libro bellissimo. 1000 volte meglio del film, che comunque ha avuto un notevole successo. Un libro da non perdere.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione