Sette giorni perfetti

Rosie Walsh

Traduttore: A. Bariffi
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 7 gennaio 2019
Pagine: 400 p., Rilegato
  • EAN: 9788830449992

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Una settimana per conoscersi. Una settimana per innamorarsi. Una settimana per dirsi tutto. Tranne la verità... Il romanzo che sta conquistando i lettori di tutto il mondo.

«Il mistero dietro la scomparsa di Eddie è una trovata incredibilmente geniale» - The New York Times Book Review

«Attraverso personaggi assolutamente credibili, questo romanzo esplora le domande che tutti ci siamo posti quando siamo stati ignorati in amore e sviluppa una storia ricca di imprevisti e colpi di scena» - Grazia

«Un brillante romanzo d'esordio. Trama imprevedibile e colpi di scena mozzafiato»Booklist

Si incontrano per caso in un caldo pomeriggio di giugno alla fermata dell'autobus e fin dal primo momento Sarah e Eddie si piacciono da morire. A quasi quarant'anni e con un divorzio alle spalle, Sarah non si è mai sentita così viva. E le sembra che Eddie la aspettasse da sempre. Così, dopo una settimana perfetta passata insieme, quando Eddie parte per un viaggio fissato molto prima di conoscerla e promette di chiamarla dall'aeroporto, Sarah non ha motivo di dubitare. Ma quella telefonata non arriva. E non arriva nemmeno il giorno dopo, né gli altri a seguire. Incredula, gli occhi fissi sullo schermo del cellulare che non suona, Sarah si chiede se lui l'abbia semplicemente scaricata o se invece gli sia successo qualcosa di grave. Dopo giorni di silenzio, mentre tutti gli amici le consigliano di dimenticarlo, Sarah si convince sempre più che ci sia qualcosa dietro l'improvvisa sparizione. Tuttavia le settimane passano e Sarah non sa più darsi spiegazioni. Fino al giorno in cui inaspettatamente scopre di aver avuto sempre ragione. C'è un motivo se Eddie non l'ha più chiamata. Un segreto doloroso che li avvicina e insieme li allontana. L'unica cosa che non si sono detti in quei sette giorni trascorsi insieme... Il romanzo d'esordio di Rosie Walsh non è solo una storia d'amore che sorprenderà tutti quelli che sanno cosa significa aspettare una chiamata che non arriva, ma è molto di più. Scava nel profondo dei nostri sentimenti e delle nostre paure: la paura di non essere amati, la paura di essere rifiutati, la paura di affrontare il passato. E lo fa dosando sapientemente suspense e passione, emozioni e dramma, lasciando il lettore con il fiato sospeso fino all'ultima pagina.

€ 14,36

€ 16,90

Risparmi € 2,54 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 16,06 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    maria

    09/01/2019 16:24:22

    sette giorni bastano per fare molte cose, anche innamorarsi, parola mia

Scrivi una recensione

Bastano sette giorni per innamorarsi? Ma soprattutto sono sufficienti a conoscere una persona fino in fondo? È ciò che si chiede la protagonista del romanzo d’esordio di Rosie Walsh.

Sarah è una trentasettenne in carriera, reduce da un divorzio consensuale, felice della vita che è riuscita a costruirsi dopo “quel giorno” di diciannove anni prima, quando ha avuto quel maledetto incidente in cui ha perso tutto. Da allora la sua esistenza è cambiata, si è trasferita in un altro continente, ha stretto nuove amicizie, ma ogni anno torna in Inghilterra, nel luogo dell’impatto, per ricordare in solitudine.

Quest’anno però le cose andranno diversamente: nell’anniversario dell’incidente, in quel posto, conosce Eddie, un quarantenne affascinante dal quale è subito attratta. In una settimana i due vivono emozioni talmente intense da immaginare una vita insieme. Sarah riconosce di essersi innamorata e ammette di non aver mai provato sentimenti così forti neanche per l’ex marito. Così, quando Eddie, dopo sette giorni, parte per un viaggio programmato da tempo, non dubita del fatto che la chiamerà dall’aeroporto.

Ma il telefono non squilla, rimane in silenzio per giorni e Sarah non sa cosa pensare. Cosa è successo a Eddie? Possibile che dopo tutte le promesse abbia voluto troncare così la loro relazione?

Sarah ritorna adolescente: perde peso, controlla continuamente il display del cellulare, scrive lunghi sms e verifica l’ultimo accesso sui social di Eddie. Ma il silenzio regna sovrano. Perché non vuole più avere niente a che fare con lei? Cosa non si sono detti in quei sette giorni?

Con una narrazione piena di suspense e passione Rosie Walsh mescola le tinte rosa del romanzo al thriller. Una scrittura affascinante e trascinante tiene incollato il lettore alle pagine, curioso, anche lui, di sapere cosa nasconda Eddie. Una raffica di colpi di scena che si ripetono fino all’ultimo capitolo e fanno trattenere il respiro. L’autrice riesce a far riflettere sulla personalità, i sentimenti, le incertezze, scava nel passato e nelle fobie, fino a farne emergere la principale: quanta paura abbiamo di non meritare di essere amati?


Recensione di Martina Armone