copertina

Sex toys. Piccolo manuale del «sesso divertente»

Fabrizio Quattrini

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 10 giugno 2020
Pagine: 160 p., Brossura
  • EAN: 9788809986930

€ 19,00

In uscita da: 10 giugno 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

I sex toys, giocattoli erotici, sono sempre più diffusi. Recenti rilevazioni dicono che quasi il 30% delle donne italiane li utilizza regolarmente. Ma essi si stanno affermando anche presso la popolazione maschile e come elemento arricchente della sessualità di coppia. Un successo che si può comprendere in una più ampia visuale del piacere. Giocare, improvvisare comportamenti fantasiosi, dare spazio ai propri desideri e bisogni può così rappresentare un nuovo modo di vivere l'attività erotico-sessuale. È proprio alla luce della grande importanza raggiunta dal gioco nella sfera sessuale che è necessario comprendere l'utilità dei sex toys, i quali, accanto alla loro affermazione, in alcune frange tendenzialmente ipocrite o magari bigotte continuano a suscitare curiosità e incomprensioni. Il volume si propone come un piccolo manuale del sesso divertente grazie al quale conoscere storia e offerta attuale di questi oggetti di piacere, come utilizzarli e quali ne sono i limiti e le risorse.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Fabrizio Quattrini Cover

    Nel 2005 fonda a Roma l’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, è docente presso la clinica delle parafilie e della devianza nel Dipartimento di Medicina Clinica, Sanità Pubblica, Scienze della Vita e dell’Ambiente presso l’Università degli Studi dell’Aquila e dell’insegnamento di psicologia della salute e nuove dipendenze nel Dipartimento di Scienze Psicologiche, Umanistiche e del Territorio presso l’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara. Nel 2012 gli viene conferito un academic award dalla European Federation of Sexology per la ricerca scientifica sulla costruzione e validazione di un questionario sulla dipendenza sessuale, il QDS.Per il... Approfondisci
Note legali