Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Il signor Mani. Romanzo in cinque dialoghi - Abraham B. Yehoshua - copertina
Salvato in 28 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il signor Mani. Romanzo in cinque dialoghi
13,00 €
13,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 6,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
13,00 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
13,00 € + 6,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
13,78 €
Chiudi
Il signor Mani. Romanzo in cinque dialoghi - Abraham B. Yehoshua - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Dettagli

2005
Tascabile
9788806174248

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Sara
Recensioni: 4/5

Meriterebbe 5 stelle per la straordinaria profondità con cui Yehoshua scava dentro i personaggi, portando alla luce questioni storiche e sociali che altrimenti sarebbero rimaste nascoste sotto terra, stilizzate senza davvero essere comprese. Purtroppo gli do' 4 stelle perché per me è stato davvero pesante...

Leggi di più Leggi di meno
Raffaele
Recensioni: 5/5

Cinque dialoghi, cinque differenti circostanze, cinque epoche, legati tra loro dalla generazione dei Mani e dalla stupefacente creatività di Yehoshua. Un altro capolavoro.

Leggi di più Leggi di meno
Annarita
Recensioni: 5/5

Lo stile narrativo è molto bello - celando una parte del dialogo costringe il lettore ad un ruolo attivo, ad attingere al personale sentire, alla propria creatività e capacità emotiva per dare vita all'interlocutore nascosto - ma soprattutto Yehoshua in questi cinque monologhi con un silenzioso antagonista ci pone di fronte all'altra metà della luna, alla parte di ciascuno di noi - ma anche dell'umanità in generale - che si oppone o che semplicemente rappresenta l'alterità, la diversità. Cinque personaggi profondamente "visionari" si confessano ad un ascoltatore nascosto ed opposto: una madre, una nonna, un superiore militare, un padre ed infine il proprio "maestro". Cinque facce dell'universo ebraico, infinite facce di una cultura/religione, ovunque nel mondo, tante facce come i tanti semi dispersi dalla diaspora ed uniti in un unico filo che perenne dai secoli e nei secoli si dipana nello spazio e nel tempo. Yehoshua ci racconta l'anima dell'ebraismo, che diversamente eppure similmente ad ogni altra cultura compone il nostro variegato e ricchissimo mondo, attraverso la descrizione della molteplicità degli aspetti umani (il Mani che smette di essere ebreo e il Mani che si affanna alla ricerca di tutti coloro che hanno dimenticato di esserlo), il racconto delle infinite posizioni e contrapposizioni di ogni realtà (gli specchi che si riflettono l'uno nell'altro nella sala parto della clinica e il gioco di rimando di immagini di quello nell'alcova del giovane Mani e la sua sposa con quello nell'alcova del vecchio padre), nonché attraverso la narrazione delle possibili interpretazioni dell'esperienza di vita (il Mani che sollecita gli Ismaeliti di Gerusalemme: "Destatevi prima che sia troppo tardi. Conquistatevi una identità!"). Ricco di richiami simbolici alla storia del popolo ebraico e di evocative immagini di Gerusalemme, è un capolavoro tra le bellissime opere di uno scrittore le cui parole in prosa sono poesia e mi emozionano sempre.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Abraham B. Yehoshua

1936, Gerusalemme

Abraham B. Yehoshua - scrittore e drammaturgo israeliano - nasce a Gerusalemme il 19 dicembre 1936 da una famiglia d'origine sefardita. Il padre Yaakov Yehoshua è uno storico. Ha insegnato nelle Università statunitensi Harvard di Chicago e Princeton e Letteratura comparata presso l'Università di Haifa. Durante la sua permanenza a Parigi ricopre anche il ruolo di Segretario Generale dell'Unione Mondiale degli Studenti Ebrei. Il suo primo libro è una raccolta di racconti, Mot Hazaken (La morte del vecchio), ed è del 1962.Tra i suoi romanzi: L'amante (1977), Un divorzio tardivo (1982), Cinque stagioni (1987), Il signor Mani (1990), Ritorno dall'India (1994), Viaggio alla fine del millennio (1997), La sposa liberata (2002), Tre giorni e un bambino (2003),...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore