Categorie

John R. R. Tolkien

Curatore: Q. Principe
Illustratore: A. Lee
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2003
Pagine: 1249 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788845292613

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Salvatore

    09/11/2015 17.49.14

    10 con lode assoluta !!! Il genio visionario di Tolkien appassiona e commuove con pagine di una forza epica assoluta. L'unico lato negativo che dopo l'ultima pagina si ingenera una nostalgia perpetua della Terra di Mezzo mentre questo purtroppo è l'ultimo libro scritto da Tolkien. Eppure Frodo lives nei nostri cuori per sempre !!!

  • User Icon

    Adriano

    29/01/2014 07.56.23

    Libro STUPENDO! Ho letto l'edizione Bompiani 2005, su suggerimento dell'utente Dama, e riconosco la superiorità di questa edizione su tutte le altre fin'ora lette. Da un pò di tempo ho notato la nuova disponibilità di questa edizione illustrata da Alan Lee e sarei molto tentato nell'acquistarla ma avendo letto su più fonti delle gravi mancanze riguardo le famose 20 righe e le illustrazione messe un pò a caso, volevo chiedere a qualcuno che lo ha acquistato di recente se tali errori sono stati corretti o se ancora persistono in questa nuova ristampa. Visto il prezzo vorrei un'opera ben fatta..... Grazie

  • User Icon

    vallex

    22/01/2014 15.26.11

    Mi ricollego a commenti scritti in precedenza, perché anche a me questo libro ha cambiato la vita! Non c'è da aggiungere molto se non un grazie a quel genio che ha ideato questo mondo!

  • User Icon

    Irina

    19/07/2013 14.07.53

    Purtroppo questo bellissimo romanzo è penalizzato dalla pessima traduzione. Il inglese è un capolavoro, l'ho letto anche in russo ed è sempre stupendo. In italiano la tradizione è così noiosa che fai fatica a finire il libro. Che peccato!!!!

  • User Icon

    eruannie

    15/05/2013 23.10.03

    a quasi otto anni di distanza dalla prima volta che ho letto "Il Signore degli Anelli", non trovo ancora le parole per descrivere la mia ammirazione per Tolkien e il mio apprezzamento per questo libro. Molto bella questa nuova edizione della Bompiani (ma la sconsiglio come libro da leggere in viaggio - è pesante e abbastanza ingombrante -, è preferibile l'edizione in volume unico a 29,00 euro - molto maneggevole-): le illustrazioni di Alan Lee sono dei veri e propri piccoli capolavori. Unica pecca: mancano ancora le solite venti righe alla fine del capitolo "Molti incontri"; ormai è dal 2000 che la Bompiani pubblica edizioni de "Il Signore degli Anelli" senza queste righe.

  • User Icon

    roberto

    21/12/2012 10.44.44

    libro meraviglioso, non ricordo quanti e quali libri ho letto in questi anni, ma nessun autore mi ha mai trasmesso emozioni come ha fatto Tolkien, ha completamente cambiato la mia vita, per non parlare che oltre a Il Signore degli Anelli ha scritto anche Lo Hobbit, Lo Smarillion, Tom Bombadil, Racconti Perduti, Racconti incompiuti della Terra di Mezzo e moltissimi altri romanzi meravigliosi! non saprei cos'altro aggiungere poiché altri hanno detto tutto ciò che c'era da dire nei commenti precedenti.. concludo dicendo che se volete leggere un fantasy, non perdete tempo con harry potter, twilight o eragon, ma datevi alla lettura di questi capolavori! Tolkien, grazie delle emozioni che ci hai dato!

  • User Icon

    erica soave

    14/12/2012 14.43.47

    Quando lessi per la prima volta il "signore degli anelli" non immaginavo ciò che si sarebbe celato dietro la copertina dorata del libro. Destino volle che mi venisse regalato al posto di quello che avevo chiesto assiduamente ai miei genitori. Sospettosa, e anche un pochino delusa (cercatemi di capire, avevo solo dodici anni) mi apprestai alla lettura. Ancora oggi non finisco di ringraziare i miei genitori per avermi fatto il regalo "sbagliato". Come posso descrivere quel mondo meraviglioso che è il signore degli anelli? La bibbia del fantasy come molti lo definiscono e non a torto! Posso affermare che molti degli avvenimenti della mia infanzia siano indissolubilmente legati a questo magnifico libro. La gioia che si percepisce attraverso le sue pagine, insieme certamente alla paura, meraviglia, pietà, odio e incommensurabile amore, fa sì che si possa almeno per un momento lasciarsi alle spalle la realtà per intraprendere un viaggio nell'universo della terra di mezzo; uno di quei viaggi di piacere che poche volte ci si può gustare. Alla luce soffusa nella nostra stanza, nel silenzio più assoluto,il desiderio di staccare la spina per un attimo e ritornare bambini,immaginando con la nostra mente luoghi e personaggi meravigliosi. Grazie Tolkien!!

  • User Icon

    Dama Galadriel

    06/08/2012 11.11.11

    Massimo voto, perché comunque si tratta del capolavoro di J.R.R. Tolkien. Tuttavia segnalo che, oltre al difetto ricordato nel commento che mi precede, purtroppo pure questa edizione presenta quel ben noto problema delle righe mancanti, che affligge quasi tutte le stampe italiane nella nuova traduzione riveduta e aggiornata in collaborazione con la Società Tolkieniana Italiana, ovvero quelle pubblicate a partire dal 2003 (Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello, Libro II, Capitolo I, Molti incontri ... i testi difettosi lo concludono così "Condusse Frodo nella propria piccola stanza che dava sui giardini guardando verso sud, al di là del burrone ove scorreva il Bruinen.", mentre quelli corretti proseguono per circa venti righe fino a "Buona notte! Credo che farò quattro passi in giardino per guardare le stelle di Elbereth. Dormi bene!"). Solo TRE sono attualmente prive di tale difetto: 1) l'edizione in tre volumi Libri Oro Bompiani del settembre 2007; 2) La Compagnia dell'Anello del 13 luglio 2005, per l'iniziativa "estate a colori" del Corriere della Sera, nella collana Rosso Fantasy; 3) l'edizione Bompiani rilegata e in cofanetto del gennaio 2005. In particolare, io consiglio proprio la terza (alcuni dettagli... prezzo di copertina: 39 euro, dim.(mm)[hxl]: 225x145, ISBN: 88-452-3420-7), essendo peraltro l'unica delle tre a non essere in formato economico e a presentare La Compagnia dell'Anello, Le Due Torri e Il Ritorno del Re non più divisi ma uniti nel singolo libro Il Signore degli Anelli.

  • User Icon

    Tolkien

    27/05/2012 19.58.24

    Che dire, un capolavoro, l' ho letto e riletto e riesce ancora a stupirmi ed emozionarmi. Letti poi il Silmarillion e Lo Hobbit, riesco a comprenderne a fondo tutti i particolari. E' veramente un mondo fantastico quello creato da Tolkien, ricco di particolari e pensato finemente in ogni dettaglio. Magnifico! Devo tuttavia sottolineare una cosa che mi ha dato molto fastidio: le illustrazioni di Alan Lee sono sistemate in modo sbagliato. Mi spiego meglio: trovo assai strano il fatto che la prima pagina del libro raffiguri Barbalbero, quando dovrebbe essere al capitolo 4 del libro terzo. La maggior parte delle illustrazioni sono collocate in capitoli a cui chiaramente non appartengono; un altro esempio è quello della raffigurazione della contea nel capitolo un viaggio nell' oscurità. Spero che il mio sia un caso isolato, in quanto molto fastidioso, ma che comunque non impedisce la lettura.

  • User Icon

    Elena

    18/03/2012 18.21.09

    Una fantasia incredibile, nella ricostruzione di un mondo perfettamente credibile, che fa da contorno all'eterna lotta tra il Bene e il Male. Da leggere, senza lasciarsi scoraggiare dalla quantità di nomi, personaggi, luoghi... vi entreranno dentro piano piano e li ricorderete per sempre!

  • User Icon

    Daniel

    04/10/2011 11.46.51

    Il miglior libro da sempre... non esiste un capolavoro migliore di questo!!! E poi in questa nuova versione direi proprio... PERFETTO!!!

  • User Icon

    Alessandro Pestarino

    19/06/2011 20.09.12

    Un'opera decisamente colossale e di struggente bellezza. Con un'accuratezza ed un acume chirurgico il grande genio del professor John Ronald Reuel Tolkien ricrea, mescolando sogni e fantasia, un mirabile mondo perfetto in ogni suo particolare che rispecchia come mai la metafora del nostro mondo coi suoi pregi e i suoi lati oscuri. Il coraggio, il potere, l'amore, l'amicizia, l'ambizione, la bellezza, l'odio, la gioia, le scelte cruciali e la sempiterna lotta fra il bene ed il male sono tra gli elementi di questo capolavoro (come tutte le opere dell'autore).Questi elementi sono rafforzati da sublimi descrizioni che, alzando gli occhi dalla pagina, fanno materializzare davanti a voi i paesaggi e le vicende narrate. Per quanto si legga e rilegga il libro esso ha sempre nuove emozioni e segreti da regalarci. L'unico rischio è costituito dal fatto che dopo averlo letto gli altri libri di altri autori potrebbero deluderci in confronto. Un'opera che tutti dovrebbero leggere almeno una volta, anche i non amanti del fantasy poichè al di là della bellissima storia i contenuti ed i significati sono di una profondità che apre molteplici spunti di riflessione. Un ultimo consiglio: per i non amanti del fantasy iniziate leggendo questa opera come se fosse qualcosa di individuale, anche se per comprendere da principio le storie occorrerebbe iniziare da altri libri (come il bellissimo Silmarillion). Buona lettura e grazie Professore!

  • User Icon

    ALESSADRO

    03/05/2011 20.48.48

    Semplicemente un capolavoro assoluto in una magnifica edizione!...da rileggere dopo il SILMARILLION!!!

  • User Icon

    Romano

    27/04/2011 01.22.16

    è semplicemnte il più bel libro che abbia mai letto!non credo si possa descrivere in poche righe la bellezza, la genialità e la maestosità di quest'opera!non credo neache che esistano scrittori migliori di Tolkien,e nemmeno libri più belli di questo!dico solo che l'ho letto in due settimane e credo che lo rileggerò presto!è straconsigliato a tutti, grandi e piccini!grazie Tolkien

  • User Icon

    Elisa

    24/03/2011 13.21.24

    Leggo questo libro almeno una volta all'anno, da ormai 10 anni. E' sconvolgente come ogni volta riesca a trasmettermi ancora qualcosa di nuovo. Anch'io conosco gente che non è riuscita a finirlo, francamente ci può stare che come genere non piaccia a tutti (anche se narra di sentimenti universali) ma non si venga a dire che è colpa del linguaggio "antiquato". E' un linguaggio epico per un'avventura epica. E proprio per questo spacca.

  • User Icon

    Simona

    21/05/2010 09.56.30

    Un solo commento telegrafico, il solo degno di questa indiscussa meraviglia che più si legge, più affascina: CAPOLAVORO.

  • User Icon

    Anna

    23/11/2009 23.16.48

    Un capolavoro che trascende i confini del fantasy, e che comunque rappresenta la Bibbia di questo genere... Un'opera che lascia trasparire un genio creativo pauroso: Tolkien è semplicemente grandioso, e credo che in queste pagine ci abbia regalato qualcosa di immortale. In definitiva, il mio romanzo preferito in assoluto.

  • User Icon

    Ninphredil

    06/10/2009 13.06.16

    Questo è il libro più bello che io abbia letto finora! Descrizioni meravigliose e una fantasia senza confini! non mi stanchero mai di rileggerlo. Lo consiglio vivamente a tutti!!!

  • User Icon

    Stefano

    31/07/2009 12.17.49

    indiscutibile libro! Meraviglioso...in ogni sua pagina centinai di risposte.

  • User Icon

    Enrico

    19/05/2009 22.08.48

    Che grande storia.Che genialità nel costruirla pagina dopo pagina.Un capolavoro. Consigliatissimo agli amanti del genere.Pensare che quando ero piccolo vidi il cartone animato e mi addormentai davanti alla tv. Bello anche il film. Ma leggete il libro che è sempre meglio.

Vedi tutte le 99 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione